Renault Mégane E-Tech ibrida plug-in: la prova di redazione

Valerio Verdone
16 Marzo 2022
Renault-Megane-E-Tech-plug-in-

Le impressioni dei nostri tester sulla variante ibrida ricaricabile della Renault Mégane

Trends: Auto Ibride

La Megane ha scritto e continua a scrivere pagine importanti nella storia della Renault, e ultimamente è balzata agli onori della cronaca per la sua variante puramente elettrica. Prima di lei però la gamma della vettura francese ha mostrato le sue potenzialità elettrificate con la versione ibrida alla spina che abbiamo sottoposto alla prova di redazione.

Tester N1

Ho sempre amato la Megane R.S. e anche in quest’ultima generazione con il ritorno alle 5 porte devo dire che mi affascina per le sue caratteristiche tecniche ed estetiche. Ecco, dal punto di vista puramente stilistico la R.S. Line della versione E-Tech Plug-in in prova presenta delle similitudini, come l’estrattore posteriore, la lama aerodinamica nel frontale e dei cerchi dal design grintoso. Beneficia anche dei miglioramenti arrivati con il restyling del modello, in particolare la calandra ed i gruppi ottici con quelli posteriori con indicatori di direzione dinamici. Il blu metallizzato inoltre, conferisce ulteriore carattere alla vettura francese, e si sale a bordo con grandi aspettative in merito alla sua dinamica.

Tester N2

La cura R.S. Line si vede e si percepisce anche all’interno con la pedaliera sportiva, i sedili anteriori con poggiatesta integrato e cuciture rosse che si ritrovano anche in altri elementi dell’abitacolo, così come nelle cinture di sicurezza. Impugnando il volante tagliato in basso si capisce che questa Megane vuole esprimere la sua personalità anche nelle curve, ma sono altri i particolari che mi attirano, nello specifico il display della strumentazione da 10,2 pollici che cambia in base alla modalità di guida prescelta ed il grande schermo da ben 9,3 pollici del sistema multimediale.

C’è anche l’head-up display, per cui l’hi-tech è presente ed è al passo con i tempi, anche se non c’è quella sorta di display a tutta plancia come si inizia a vedere da qualche anno a questa parte, resistono anche i pulsanti del climatizzatore, e questo mi piace perché mi aiuta a gestirlo al meglio. Certo, l’abitabilità e più per 4 che per 5, visto che il posto centrale non lascia tanta libertà di movimento alle gambe del passeggero che siede in mezzo al divano, mentre i poggiatesta integrati dei sedili anteriori tolgono visibilità a chi viaggia dietro, ma la rinuncia più grande rispetto alle sorelle termiche è quella dei 70 litri di bagagliaio: l’ibrido impone dei compromessi in cambio di innegabili vantaggi.

Tester N3

Le auto ibride hanno un grande vantaggio: quello di non avere dei ritardi nell’erogazione, non c’è il tutto subito dell’elettriche pure, ma ci si avvicina molto. Così, i 160 CV bastano e avanzano per avere una spinta in grado persino di divertire tra le curve. Certo, la particolare trasmissione delle Renault ibride, improntata all’efficienza, fatica a tenere dei ritmi incalzanti, ma se si predilige la fluidità si scopre che è più reattiva di quanto sembri, e per un’auto che mira a ridurre consumi ed emissioni rappresenta il giusto compromesso. Lo so, la parola ritorna, ma è impossibile non valutare un ibrido anche sotto questo profilo, perché se si perde un pò di aggressività come la sigla R.S. Line preannuncia, si guadagna dal punto di vista del consumo, con 23 km/l di media, che di questi tempi non sono certo da buttare via…

Tester N4

Quando penso alle ibride, in particolare alle plug-in, mi concentro molto sulla batteria, che nel caso della Megane del test è di 10,4 kWh, quindi il vantaggio è che si ricarica velocemente, 3 ore dalle colonnine a corrente alternata e 5 ore da casa, mentre consente di viaggiare anche per 65 km in modalità elettrica in città. Quindi a Roma ho utilizzato spesso la Megane della nostra prova essenzialmente in elettrico, ricaricandola comodamente da casa, per avere sempre la vettura con il pieno d’energia il mattino successivo. Se si vuole sfruttare il 4 cilindri 1,6 a benzina per andare a recuperare carica mentre si è in viaggio, magari prima di approcciarsi al centro città, basta selezionare la modalità E-Save: un modo intelligente quando si ha fretta e si è consapevoli che si dovrà entrare in una zona a traffico limitato alla fine di un viaggio.

Renault Mégane E-Tech ibrida plug-in: la prova di redazione

Seguici anche sui canali social

I Video di Motori.it

Renault: debutta la gamma ibrida E-Tech

Annunci Usato

  • renault-megane-megane-sw-7
    1.950 €
    RENAULT Megane Mégane SW
    Diesel
    189.000 km
    12/2008
  • renault-megane-sporter-1-5-dci-110cv-intens-edc-eu6
    16.600 €
    RENAULT Megane Sporter 1.5 DCI 110cv Intens EDC EU6
    Diesel
    43.200 km
    12/2017
  • renault-megane-dci-110cv-sportour-energy-limited-redauto
    8.900 €
    RENAULT Megane dCi 110CV SporTour Energy Limited RedAuto
    Diesel
    162.000 km
    11/2016
  • renault-megane-megane-blue-dci-115-cv-edc-intense
    29.648 €
    RENAULT Megane Mégane Blue dCi 115 CV EDC intense
    Diesel
    12 km
    11/2020
  • renault-megane-megane-blue-dci-115-cv-edc-r-s-line
    31.682 €
    RENAULT Megane Mégane Blue dCi 115 CV EDC R.S. Line
    Diesel
    10 km
    06/2021
  • renault-megane-cabrio-confort-dynamique
    5.500 €
    RENAULT Megane CABRIO CONFORT DYNAMIQUE
    Benzina
    88.000 km
    11/2004
  • renault-megane-megane-1-5-dci-110cv-dynamique-9
    2.700 €
    RENAULT Megane Mégane 1.5 dCi 110CV Dynamique
    Diesel
    189.000 km
    10/2009
  • renault-megane-sportour-1-6-16v-confort-unico-proprietario
    2.900 €
    RENAULT Megane SPORTOUR 1.6 16V CONFORT UNICO PROPRIETARIO
    Benzina
    90.421 km
    10/2008
  • renault-megane-dci-165-cv-edc-energy-gt-4control
    19.700 €
    RENAULT Megane dCi 165 CV EDC Energy GT 4Control
    Diesel
    43.935 km
    03/2018

Ti potrebbe interessare anche

page-background