Nissan NV 250 Combi L2 dCi: prova su strada

Abbiamo provato il veicolo commerciale della Casa giapponese capace di offrire una praticità fuori dal comune.

Pratico e adatto al polivalente ruolo di trasporto di cose o persone, questo modello della Nissan, denominato NV 250 Combi L2, promette versatilità e ampia percorrenza grazie al piccolo 1.5 dCi da 115 CV. L’abbiamo provato per scoprirne le doti nell’utilizzo quotidiano.

Design: una linea che deriva dalla funzione

La vettura pensa più alla praticità che all’estetica, per cui è inutile attendersi le soluzioni estetiche di alcuni modelli pensati per il pubblico più modaiolo. E’ un mezzo commerciale e lo si vede anche dalla forma che è stata disegnata per assicurare il massimo spazio interno. Tuttavia, la calandra ricorda a tutti che è una Nissan, ma il doppio portellone posteriore evidenzia la sua attitudine al trasporto. Le dimensioni sono importanti, come sottolineano i 4,66 metri di lunghezza ed il passo superiore ai 3 metri.

Abitacolo: spazio a volontà

L’abitacolo è spartano, come si evince dalla plancia pensata per durare e realizzata con materiali duri, davanti si sta comodi, perché le sedute offrono un certo supporto e non sono troppo rigide, mentre dietro i passeggeri non godono dello stesso trattamento, ma i posti della zona posteriore sono facilmente ripiegabili per lasciare spazio ad eventuali oggetti da trasportare. É un veicolo da lavoro ma non rinuncia ad una certa praticità come dimostra lo schermo del sistema multimediale da 7 pollici con tanto di navigatore dotato di mappe europee, radio DAB e Bluetooth.

Con una lunghezza di 1.862 mm, una profondità a pavimento di 2.115 mm, una larghezza massima di 1.045 mm e di un’altezza che può arrivare a 1.252 mm, il vano di carico ha una portata di 794 kg ed un volume di 4 m3 che può raggiungere i 4,6 m3 abbattendo il sedile del passeggero. Per collocarre il carico si può sfruttare anche la porta laterale scorrevole, mentre una rete ripiegabile, alla stregua della panchetta destinata ai passeggeri, divide la zona destinata alle merci.

Su strada: la sicurezza è sempre al top

Anche a pieno carico la frenata di questa Nissan da lavoro è sempre efficace, così come la tenuta, perché l’ESP si adegua al carico. Inoltre, l’assistenza nelle partenze in salita mette al riparo da sorprese sgradite nelle superfici con poco grip, e su quest’ultime si può contare anche sull’Extended Grip, che regola la trazione in base alle condizioni del percorso.

I consumi poi sono buoni grazie al 1.5 turbodiesel che assicura percorrenze nell’ordine dei 20 km/l quando si viaggia senza troppo peso a bordo, e comunque non troppo distanti da questo dato nel momento in cui si caricano merci o passeggeri. Proprio la sua duttilità rappresenta la sua forza, perché offre una doppia destinazione d’uso rappresentando una valida soluzione per le piccole aziende in cerca di un mezzo dai costi di gestione contenuti ma valido in ogni situazione di lavoro.

Prezzi: da 21.850 euro Iva esclusa

Il prezzo di questa Nissan da lavoro parte da 21.850 euro Iva esclusa, mentre la garanzia è di 5 anni o 160.000 km. Inoltre, quest’ultima è trasferibile al nuovo proprietario nell’ipotesi che il mezzo venga venduto prima della scadenza.

Nissan NV 250 Combi L2 dCi: prova su strada Vedi tutte le immagini
7.2
6
7
7
8
8

Pro

Altri contenuti
Nissan Micra GPL: dotazioni e prezzi
Carburanti

Nissan Micra GPL: dotazioni e prezzi

La nuova versione eco friendly porta in dote l’unità motrice 1.0 IG-T 92 da 90 CV e 160 Nm, con impianto elettronico ad iniezione sequenziale BRC, per una percorrenza dichiarata di oltre 1.000 km: tutti i dettagli.