Amazon Alexa: l’assistente vocale anche sulla gamma Skoda per l’Italia

È imminente l’integrazione della App gestita dal provider di servizi connessi per la piattaforma Skoda Connect destinata al nostro mercato.

Amazon Alexa: l’assistente vocale anche sulla gamma Skoda per l’Italia

di Francesco Giorgi

04 Novembre 2018

La piattaforma di servizi online offerti da Skoda si avvale di Amazon Alexa: un rilevante upgrade che il marchio di Mlada Boleslav si prepara a mettere a disposizione dei propri clienti anche in Italia. Lo comunica in queste ore, contestualmente al debutto di Skoda Karoq Scout e Sportline nel nostro mercato, una nota tecnica diramata dai vertici della filiale italiana Skoda, e che segue il recente ingresso, nel “pacchetto” hi-tech a bordo di Audi e-tron, della varietà di servizi Alexa (qui un nostro approfondimento).

Nello specifico, l’interazione utente-veicolo attraverso il modulo multimediale gestito da Amazon avviene mediante lo speaker “Echo”, accessibile da casa oppure con l’utilizzo della App Alexa per smartphone e device portatili. L’assistente vocale è già disponibile in inglese, francese e tedesco: è dunque imminente la sua attivazione anche in lingua italiana. l’obiettivo, indica Skoda Italia, è di “Rendere l’uso quotidiano dell’auto ancora più semplice e pratico per tutti i clienti, grazie all’impiego di tecnologie e servizi di ultima generazione”.

Dal punto di vista delle strategie hi-tech dei big player del comparto automotive, il ricorso alle suite di servizi a comando vocale assume un ruolo via via “centrale”: in questo senso, Amazon è, con Alexa, uno dei primi provider e figura leader nell’innovazione in questo settore della tecnologia di bordo. Da parte di Skoda, è chiaro il traguardo di ulteriore accesso ai sistemi di comunicazione con la propria auto, ora ampliato in virtù dell’introduzione di Amazon Alexa nella gamma di servizi online Skoda Connect, piattaforma di infotainment connesso offerta su gran parte della propria lineup e che si articola su due “macro-aree” di servizi, ovvero Care Connect ed Infotainment Online: la prima dedicata alle funzionalità sviluppate da Skoda per garantire sicurezza nei viaggi e controllo delle informazioni sullo stato del veicolo; la seconda rivolta ai servizi di aggiornamento online delle mappe di navigazione, dei punti di interesse, delle destinazioni, traffico, parcheggi, stazioni di servizio, meteo e notizie.

Per rendere ancora più intuitivo e semplificato l’utilizzo dei servizi online, Amazon Alexa per Skoda “Si attiva ponendo al veicolo una semplice domanda”, alla quale il “cervello” di bordo risponde “Con informazioni in tempo reale sulla Skoda posseduta”. Si tratta di quesiti funzionali all’operatività del veicolo, informa la nota tecnica Skoda: “Le domande alle quali è in grado di rispondere a oggi includono quelle su chilometraggio, livello del carburante, chiusura dei finestrini o delle portiere e anche il luogo in cui l’auto è parcheggiata”. Inoltre, Alexa è in grado di “Fornire informazioni sul consumo medio di carburante e notificare la distanza registrata dal contachilometri”. Tutto questo, rende noto Skoda, può anche essere effettuato dalla propria abitazione, “Attraverso lo speaker ‘Echo’ di Amazon, oppure ovunque ci si trovi attraverso l’app Alexa per smartphone”. La consultazione dei dati che riguardano il veicolo viene estesa a tutti i modelli equipaggiati con Skoda Connect e con una connessione Internet attiva tramite SIM Card: la fruizione di Alexa avviene previa attivazione di un account personale Amazon.

Tutto su: Skoda