Nuova Ford Focus: arriva l’avviso per le strade prese contromano

Si chiama Ford Wrong Way Alert e mette in guardia il guidatore quando si trova in senso contrario nella corsia d’accesso della superstrada o dell’autostrada.

Nuova Ford Focus: arriva l’avviso per le strade prese contromano

Tutto su: Ford Focus

di Valerio Verdone

09 agosto 2018

Uno degli incubi più grandi di ogni automobilista è quello di imboccare contromano la corsia d’accesso dell’autostrada o della superstrada, perché il rischio è quello di mettere a repentaglio la propria e l’altrui incolumità.

Per questo la Ford ha messo a punto un sistema, denominato Ford Wrong Way Alert, deputato proprio ad avvisare il guidatore di aver preso la direzione di marcia sbagliata. Ma come funziona? In pratica, un allarme mette in guardia il conducente e poi il cartello di divieto d’accesso viene visualizzato nella strumentazione seguito dal messaggio: “controllare la direzione”.

Questo dispositivo debutta sulla nuova Focus e, come per il sistema che rileva in tempo reale i limiti di velocità in vigore, anch’esso sfrutta la telecamera anteriore ed il navigatore satellitare. Il suo funzionamento scatta non appena si entra in una strada che presenta due cartelli di divieto d’accesso ai suoi margini.

Il Ford Wrong Way Alert è l’ultima spiaggia per gli automobilisti distratti, ma nel caso si sia finiti contromano, la Casa dell’Ovale Blu consiglia, come ha appreso dall’Adac, l’Automobile Club Tedesco, di accendere le luci d’emergenza, di portarsi sulla corsia d’emergenza se non ci sono vetture nelle vicinanze, di uscire dall’auto e di chiamare i soccorsi.

Insomma, un dispositivo utile, un’idea intelligente, che sottolinea ancora una volta quanto Ford sia attenta alla sicurezza e realizzi degli strumenti per migliorarla in maniera rapida ed efficace.