Dunlop SportSmart TT: pneumatico racing studiato per la pista e la strada

Il colosso statunitense svela le sofisticate tecnologie che si nascondono nel suo nuovo pneumatico hypersport.

Dunlop SportSmart TT: pneumatico racing studiato per la pista e la strada

di Francesco Donnici

21 marzo 2018

Il nuovo Dunlop SportSmart TT è il quarto pneumatico appartenente alla gamma hypersport del colosso americano lanciato dall’inizio del 2017. Lo scopo di Dunlop è fornire ai motociclisti più smaliziati una copertura ad alte prestazioni omologata per l’uso in strada, capace di offrire le migliori performance sia sui tracciati stradali aperti al pubblico che tra i cordoli di una pista.

L’offerta relativa alla gamma hypersport di Dunlop prevede un nuovo pneumatico per ogni tipo di pilota. Le proposte si aprono con il modello D213 GP Pro, lanciato nell’estate 2017 e dedicato ai piloti professionisti. Un gradino più in basso troviamo il GP Racer D212 per il pilota in pista esperto, mentre per il pilota in pista amatore con uso stradale è stato sviluppato il già citato SportSmart TT, lanciato proprio in questi giorni. L’offerta si chiude con la copertura SportSmart2 Max che ha debuttato nel marzo del 2017 e che risulta dedicata al motociclista stradale con uso occasionale in pista.

Le lettere “TT” che troviamo nel nome SportSmart TT si riferiscono alla “Track Technology”, capace di vantare un ventaglio di vittorie di alto calibro. Per realizzare questa gomma, Dunlop ha fatto tesoro dell’esperienza ricevuta dai successi dei piloti Ian Hutchinson e Michael Dunlop, rispettivamente vincitori nel 2017 delle gare delle categorie Superbike e Senior del TT dell’Isola di Man, senza dimenticare la supremazia del team GMT94 nel Campionato del Mondo FIM Endurance.

Grazie al know how tecnico accumulato in queste competizioni, il nuovo Dunlop SportSmart TT vanta all’interno della mescola MultiTread un inedito polimero in grado di garantire aderenza e lunga durata. Con queste caratteristiche lo pneumatico garantisce un range di utilizzo versatile abbinato a prestazioni omogenee, ovvero due caratteristiche che permettono di utilizzare la copertura sia su strada che in pista.

Lo SportSmart TT vanta inoltre l’uso della tecnologia NTEC RT (Road and Track), capace di regolare la pressione di gonfiaggio dello pneumatico posteriore con lo scopo di migliorare l’impronta a terra durante l’utilizzo in pista. Per merito di questa tecnologia,  i motociclisti possono mantenere la pressione standard  per l’uso stradale, mentre durante la guida in pista è possibile ridurre la pressione e di conseguenza aumentare la superficie di contatto fino al 24%. Questo sofisticato pneumatico si distingue esteticamente per il particolare disegno del battistrada che sfoggia degli intagli aperti (Speed Vent) dotati di scanalature e impronta appositamente sviluppati per ottimizzare il controllo della temperatura.