Maserati Quattroporte allestita a carro funebre protagonista di un incidente in Germania

Un singolare episodio fa in queste ore il giro del Web: riguarda una Quattroporte-carro funebre, che diretta a Berlino ha impattato contro il guardrail di una Autobahn. Autista illeso, ma notevoli danni al frontale del veicolo.

Maserati Quattroporte allestita a carro funebre protagonista di un incidente in Germania

di Francesco Giorgi

29 Ottobre 2018

Anche i carri funebri possono essere coinvolti negli incidenti stradali: non c’è anzi nulla di strano, essendo veicoli a tutti gli affetti dunque anch’essi soggetti alle condizioni della strada. Un esempio (l’ultimo, in ordine di tempo) trova in queste ore un certo risalto nella stampa, proprio perché ha interessato un carro funebre, allestito da una ditta specializzata su base Maserati Quattroporte e per il motivo che, a quanto sembra, l’incidente sarebbe stato causato dall’asfalto scivoloso e, pare, dalle condizioni non ottimali degli pneumatici.

L’episodio è avvenuto in Germania, lungo la Autobahn A9, nelle vicinanze di Saaletal (Turingia): il veicolo era partito da Carrara, alla volta di Berlino, con tutta probabilità per recuperare una salma da riportare in Italia. Ad avere causato l’incidente, sarebbero state – come accennato – le avverse condizioni meteorologiche (pioggia) e il fondo stradale particolarmente scivoloso, che potrebbero avere “tradito” il 58enne autista della Maserati Quattroporte trasformata per usi speciali, arrestando la corsa del veicolo contro un guard rail. Secondo quanto riportato da alcune fonti Web, pare che fra le cause dell’incidente vi siano state le condizioni degli pneumatici, il cui battistrada, ai rilievi della polizia autostradale tedesca, si sarebbe (il condizionale è d’obbligo) presentato piuttosto usurato. L’urto non ha causato alcun ferito, ma il frontale della Maserati Quattroporte allestita a carro funebre – un veicolo del valore che si aggira su 200.000 euro – ha riportato notevoli danni.