KIA Stinger GT420: pronta per la pista

L’esemplare unico costruito dalla filiale inglese è perfetto per scendere in pista e pesa 200 kg in meno del modello in listino

Si chiama KIA Stinger GT420 e non è una versione pronta a debuttare sul mercato dell’ammiraglia sportiva coreana, ma un modello unico, costruito dalla filiale inglese che si adatta perfettamente alla guida in pista per via delle tante migliorie tecniche apportate.

L’auto in questione, proveniente dal parco stampa, è datata 2017, ma il suo motore V6 3.3 con doppia sovralimentazione ha beneficiato di un impianto di scarico Miltek perdendo i catalizzatori, di un filtro dell’aria K&N e di una messa a punto dell’elettronica per toccare quota 428 CV e 560 Nm di coppia massima: un incremento di potenza di quasi 60 CV rispetto alla vettura in produzione, ed un aumento di 50 Nm di coppia.

Ma non è tutto, perché la Stinger in questione è stata messa a dieta togliendo tutto quello che non serve nella guida in pista: dagli airbag all’infotainment, passando per i pannelli fonoassorbenti. Certo, il comfort peggiorerà, ma le performance cresceranno di sicuro con 200 kg in meno.

Per questo l’assetto è stato rivisto, e adesso la Stinger GT420 monta cerchi OZ da 19 pollici per un risparmio totale di 20 kg, che ospitano coperture Pirelli Trofeo R. Ulteriori modifiche hanno riguardato l’impianto frenante sostituito con uno Brembo forte di dischi da 380 mm all’anteriore con pinze a 6 pistoncini e barre antirollio maggiorate. A completare il quadro pensano una livrea specifica ed elementi aerodinamici dedicati.

 

Kia Stinger GTS, le immagini Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Nuova Kia Niro Hybrid: la prova su strada

Altri contenuti