Jaguar Land Rover, partnership con il comune di San Felice Circeo per la mobilità elettrica

Jaguar Land Rover Italia supporta e promuove la cultura della mobilità ecosostenibile nella meravigliosa località del territorio pontino.

Jaguar Land Rover ha siglato una collaborazione triennale con il Comune di San Felice Circeo che prevede la presenza dei due brand britannici al fianco di tutte le manifestazioni culturali previste dal Comune nell’ambito del programma “Premio Città della Cultura del Lazio”. La partnership si concretizzerà inoltre attraverso la presenza di una serie di postazioni I-Point, appositamente realizzate con lo scopo di promuovere lo sviluppo e la diffusione della mobilità elettrica, anche tramite interventi didattici organizzati nelle scuole.

Jaguar Land Rover Italia supporterà anche l’infrastruttura del Comune installando alcune colonnine di ricarica elettrica, a cui si aggiungerà – in alcuni periodi dell’anno – un servizio di car sharing con la vettura 100% elettrica Jaguar I-PACE. Non mancheranno infine una serie di attività organizzate nel suggestivo territorio del Comune di San Felice Circeo che avranno come obiettivo quello di proporre test drive di vetture elettriche ed ibride appartenenti alla gamma Jaguar Land Rover.

Come accennato in precedenza, Jaguar Land Rover sponsorizzerà il ricco palinsesto culturale della manifestazione “Il mare di Circe – narrazione e mito”, iniziativa chiave per la località marittima laziale capace di aggiudicarsi il prestigioso titolo di “Città della cultura della Regione Lazio 2019”, insieme ai comuni di Ponza e Ventotene. Jaguar Land Rover sostiene quindi la cultura dell’elettrificazione, insieme alla riscoperta e valorizzazione dei luoghi e della cultura in generale, cercando di esaltare le potenzialità dell’Arcipelago Pontino e della costa, luoghi particolarmente celebri per la loro straordinaria bellezza ed unicità.

Basti infatti pensare che il progetto “Il mare di Circe” punta tra le altre cose anche sulla ricerca di modelli di crescita innovativi e sostenibili per l’industria turistica dell’area. Per questo motivo l’iniziativa risulta in perfetta sintonia con la “mission” del Costruttore britannico che ha annunciato di voler lanciare sul mercato dal 2020 solo prodotti elettrificati.

Sul lungomare del Circeo è stata esposta la vettura a zero emissioni Jaguar I-Pace, inoltre ci sarà un I-Point  informativo, dove nel fine settimana, gli esperti del settore saranno a disposizione dei cittadini e dei turisti per diffondere la cultura della mobilità elettrica, approfondendo con tutti gli interessati questo importante argomento. Jaguar Land Rover presiederà attivamente i punti più iconici di questa perla del Mediterraneo con la nuova Range Rover Evoque, equipaggiata con la tecnologia ibrida MHEV, e con la full- electric Jaguar I-Pace, disponibili per i test drive. La Range Rover Evoque si troverà sulla camminata del Porto del Circeo, mentre sul lungomare, sarà esposta la Jaguar I-PACE.

“Siamo particolarmente orgogliosi di poter supportare San Felice Circeo, luogo ricco di tradizioni, storia e cultura, in un progetto che vuole dare risalto a tali valori, ma capace anche di guardare oltre, verso il mondo della mobilità elettrica per un futuro più sostenibile. Questi sono valori che condividiamo e che ben esprimono il DNA dei nostri Brand – queste le parole di Daniele Maver, Presidente Jaguar Land Rover Italia che ha inoltre aggiunto – Con questa iniziativa, proseguiamo un importante progetto di sensibilizzazione verso la cultura del mondo della mobilità elettrica, che ci ha visto e ci vedrà ancora, attivi in altre città sul territorio per continuare a testimoniare il nostro impegno in questa direzione.”

 

Jaguar Land Rover a San Felice Circeo: foto ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti