Toyota pronta ad investire nella Didi Chuxijng Technology

Il colosso giapponese prepara 600 milioni di dollari per aumentare la propria presenza sul mercato cinese

La mobilità è uno dei temi del futuro a cuore dei brand automobilistici e Toyota investe in questo settore con impegno come si evince da un accordo siglato con la Didi Chuxijng Technology al fine di investire in suddetta società qualcosa come 600 milioni di dollari. A testimonianza che la partnership con questa realtà cinese già in essere funziona bene.

Infatti, è cosa nota che da gennaio dello scorso anno Toyota lavora con Didi per sviluppare servizi che adesso verranno ampliati. Tra questi  annoveriamo il dispositivo che sfrutta le capacità di analisi intelligenti della piattaforma di servizi di mobilità (MSPF) di Toyota per fornire supporto relativo alla manutenzione e migliorare la sicurezza di guida.

Adesso, la collaborazione verrà estesa alla gestione dei veicoli, alla manutenzione, all’assicurazione ed ai finanziamenti per sfruttare l’alto potenziale del mercato cinese. Inoltre, Toyota mira ad introdurre e promuovere veicoli elettrificati per la mobilità in Cina.

Shigeki Tomoyama, Toyota Executive Vice President e responsabile della connected area, ha dichiarato: “sono lieto che stiamo rafforzando la nostra collaborazione, che utilizza le tecnologie connesse Toyota e BEV di prossima generazione, con DiDi, leader del mercato dei servizi di mobilità in Cina. Toyota collaborerà con DiDi per sviluppare servizi più attraenti e sicuri per i nostri clienti in Cina”.

 

Toyota Yaris, crash test EuroNcap 2020 Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

EuroNCAP Crash Test: Toyota Yaris 2020

Altri contenuti