F1, Ferrari: a Valencia si rivede Alonso

Valerio Verdone
27 Giugno 2011
9 Foto
F1, Ferrari: a Valencia si rivede Alonso

Il team di Maranello accorcia le distanze dalla Red Bull grazie alla determinazione di Alonso.

Trends: Formula 1

Il team di Maranello accorcia le distanze dalla Red Bull grazie alla determinazione di Alonso.

Il Gran Premio d’Europa o, se preferite, di Valencia, ha ridato ottimismo alla Ferrari per via di un secondo posto guadagnato a suon di giri veloci da Fernando Alonso e di un quinto posto da non disprezzare maturato da uno sfortunato Felipe Massa. Infatti, se per l’asturiano tutto è filato liscio, il pilota verdeoro è stato costretto a lasciare secondi preziosi ai box durante una sosta.

Alla fine, solo la Red Bull di Vettel è riuscita a staccare la rinvigorita monoposto di Maranello, mentre le altre hanno dovuto lasciare il passo alla “rossa” di Alonso che è apparsa più in forma del solito, anche per merito del due volte campione del mondo, capace di gettare il cuore oltre l’ostacolo e di superare Webber sia ai box che in pista.

“E’ stata una gara molto interessante per i tifosi, per la battaglia che ho affrontato con Webber – rivela il pilota spagnolo – è stata un’ottima scelta quella di stare in pista con le gomme morbide due giri in più, la macchina ha tenuto bene. Oggi essere tra le Red Bull è un ottimo risultato, anche se già in Canada avevamo dimostrato di essere competitivi. E’ stato un ottimo weekend, la direzione è giusta. Cercheremo di avvicinarci ancora di più alle Red Bull. Vorrei ricordare che anche a Montecarlo avevamo fatto bene. Webber? Una bella battaglia fino all’ultimo sorpasso che mi ha visto andare avanti nel pit-stop. C’è stata un’ottima strategia della squadra. Con le gomme morbide la macchina ha fatto veramente bene”.

Appunto le gomme morbide, quelle che fanno lavorare bene la Ferrari che, dal prossimo GP, potrebbe ritrovarsi a fare i conti con mescole meno congeniali al suo potenziale. Di conseguenza, meglio metabolizzare in fretta un secondo posto che vale come una vittoria e ritornare a lavorare per non perdere terreno anche nelle prossime gare che si annunciano più in linea con le caratteristiche della Red Bull: di solito poco incline ai circuiti cittadini e alle piste con curve poco veloci.

D’altra parte se si pensa ai risultati incamerati da Vettel fino ad ora, e al distacco in classifica, tutto l’entusiasmo di ieri lascia il posto a riflessioni poco edificanti e a prospettive poco rassicuranti. Meglio concentrarsi sulla riduzione del gap prestazionale nei confronti delle monoposto austriache e continuare a lavorare alacremente per recuperare quello svantaggio d’inizio stagione che adesso appare notevolmente ridotto.

Seguici anche sui canali social

img_pixel strip_agos

Annunci Usato

  • nissan-qashqai-1-5-dci-tekna-8
    17.500 €
    NISSAN Qashqai 1.5 dCi Tekna
    Diesel
    74.500 km
    01/2017
  • ford-fiesta-1-2-titanium-5p-distribuzione-nuova
    5.200 €
    FORD Fiesta 1.2 Titanium 5p distribuzione nuova
    Benzina
    169.000 km
    10/2008
  • alfa-romeo-159-2-0-jtdm-sportwagon-distinctive-2
    6.500 €
    ALFA ROMEO 159 2.0 JTDm Sportwagon Distinctive
    Diesel
    226.000 km
    02/2010
  • peugeot-308-1-6-hdi-90cv-sw-ciel-premium
    3.800 €
    PEUGEOT 308 1.6 HDi 90CV SW Ciel Premium
    Diesel
    152.500 km
    09/2009
  • hyundai-i20-1-1-crdi-5p-classic
    5.200 €
    HYUNDAI i20 1.1 CRDi 5p. Classic
    Diesel
    207.879 km
    01/2014
  • peugeot-308-bluehdi-120-ss-sw-business
    12.300 €
    PEUGEOT 308 BlueHDi 120 S&S SW Business
    Diesel
    139.900 km
    01/2017
  • jeep-compass-1-3-t4-240cv-phev-at6-4xe-s-4x4
    35.800 €
    JEEP Compass 1.3 T4 240CV PHEV AT6 4xe S 4X4
    Elettrica/Benzina
    13.100 km
    11/2020
  • fiat-tipo-1-6-mjt-dct-lounge-automatica
    15.800 €
    FIAT Tipo 1.6 Mjt DCT Lounge AUTOMATICA
    Diesel
    98.600 km
    04/2019
  • maserati-ghibli-v6-2
    48.900 €
    MASERATI Ghibli V6
    Benzina
    41.000 km
    02/2017
page-background