Toyota vicina alla produzione regolare

La Casa giapponese annuncia una ripresa della produzione al 70% entro giugno, in anticipo sulle previsioni.

La Casa giapponese annuncia una ripresa della produzione al 70% entro giugno, in anticipo sulle previsioni.

Toyota ha annunciato che la ripresa della produzione su scala globale, grazie al rapido approvvigionamento di componenti attuale, avverrà nel mese di giugno, ancora prima del previsto. In un comunicato precedente infatti l’azienda fissava la normalizzazione a luglio per il Giappone e ad agosto per il resto del mondo.

Le previsioni dell’andamento futuro sono incoraggianti e indicano che nel mese di giugno la produzione si avvicinerà al 70% della media che aveva prima del terremoto in Giappone.

La Toyota si è attivata per monitorare accuratamente la produzione, regione per regione e modello per modello, e trovare soluzioni specifiche per recuperare i ritmi di lavoro normali il prima possibile.

Le stime della Casa giapponese sono comunque ipotesi che si fondano su una serie di informazioni e giudizi, e anche il dato più atteso, quello che riguarda l’impatto economico che la riduzione dei livelli produttivi avrà sui risultati è ancora poco meno di una congettura.

Toyota Prius Model Year 2010 Vedi tutte le immagini
Altri contenuti
Suzuki: le novità al MIMO 2021
Auto Ibride

Suzuki: le novità al MIMO 2021

La presenza del marchio di Hamamatsu al Milano Monza Motor Show 2021 si incentra sulle proposte ad alimentazione ibrida e su moto (ci sarà anche Marco Lucchinelli) e Marine: spazio anche al motorsport con Swift Sport R1 ed alle concept con il prototipo Suzuki Misano dello IED.