Volkswagen 2share: arriva il noleggio condiviso

La formula consente di avere una up! con 5 euro al giorno a testa ma sono disponibili 4 modelli con tutte le motorizzazioni

Si chiama 2share ed è la proposta di noleggio condiviso di Volkswagen, una formula che consente a due utenti di avere una up! a partire da 5 euro al giorno, una Polo da 6 euro al giorno, una T-Cross da 7 euro al giorno e una T-Roc da 8 euro al giorno a testa. L’aspetto interessante è che non è previsto anticipo, mentre è presente un pacchetto completo di servizi incluso.

2share Volkswagen permette di condividere l’auto con il partner, un membro della famiglia, un amico o un collega di lavoro, allo scopo di ridurre i costi fissi. Nello specifico, il contratto di noleggio può avere una durata da 24 a 48 mesi, con un chilometraggio incluso a partire da 10.000 km annui. Tra le auto si può disponibili troviamo la move up! 1.0 60 CV 3 porte, la Polo 1.0 EVO 80 CV Comfortline con Tech Pack, la T-Cross 1.0 TSI 115 CV Style e la T-Roc 1.0 TSI 115 CV Style. Il costo giornaliero del noleggio della campagna di comunicazione riguarda la formula senza anticipo con durata di 36 mesi e 10.000 km annui inclusi per la up! e 20.000 per gli altri modelli. Chiaramente, la possibilità di scegliere tra tutti i motori e gli allestimenti dei quattro modelli in questione comporta una variazione dell’importo mensile da dividere tra i due utenti.

Il costo di questa tipologia di noleggio include l’utilizzo della vettura scelta, la copertura assicurativa RCA, la copertura furto e incendio, la copertura danni, la tassa di circolazione, le spese d’immatricolazione e di messa su strada, la manutenzione ordinaria e straordinaria presso la Rete ufficiale Volkswagen, il sistema di recupero del veicolo rubato tramite antifurto connesso, il soccorso stradale e traino 24/7 in Italia ed Europa, e la polizza assicurativa integrata a tutela conducente.

Volkswagen Golf GTI: foto spia della nuova generazione Vedi tutte le immagini
Altri contenuti