WRC: in Argentina è doppietta Hyundai

Neuville vince e vola in vetta alla classifica piloti mentre Mikkelsen chiude in seconda posizione davanti ad Ogier.

La Hyundai stravince in Argentina e mette le basi per una stagione grandiosa nel WRC anche se il campionato è ancora lungo. Infatti, Neuville trionfa da vero capitano del team di Alzenau e Mikkelsen coglie un ottimo secondo posto.

C’era preoccupazione per via del fondo, ma il meteo è stato clemente, e così Neuville non ha dovuto faticare troppo nel fare da apripista. Poi però ha mostrato tutto il suo potenziale e anche una maturità che è cresciuta di anno in anno, ed è riuscito a sfruttare una vettura ulteriormente migliorata.

Dopo aver conquistato la vetta della corsa, nell’ultima giornata ha amministrato il vantaggio nel corso delle ultime 3 speciali ed ha trionfato con un vantaggio di 48”4 sul compagno di squadra. Dietro di loro un Ogier mai domo che è riuscito ad agguantare la terza posizione aggiudicandosi la power stage, mentre il suo compagno di squadra Lappi ha distrutto la sua Citroen C3 WRC in un incidente.

Appena fuori dal podio, in quarta posizione, un Meeke con la Toyota che sta ritrovando fiducia ma che ha pagato a caro prezzo l’errore commesso con il roadbook nella PS11. Dietro di lui un Latvala che non ha brillato, ma il rammarico più grande per la Casa giapponese è stato il ritiro di Tanak per problemi tecnici nella PS14.

Solamente sesto Sordo con la terza Hyundai i20 Coupé WRC che si piazza davanti alle ultime due WRC in classifica, quella di Suninen e di Tanak. Completano la top ten Ostberg ed Heller con la Citroen C3 R5 e la Ford Fiesta R5 EVO 2.

Quindi, alla fine, dopo la quinta prova mondiale Neuville è primo nella classifica piloti con 110 punti, davanti ad Ogier che segue a quota 100 punti. Più staccato Tanak con 82 punti, mentre Meeke segue da lontano in quarta posizione con 54 punti.

Nella graduatoria riservata ai costruttori invece la Hyundai è al comando con 157 punti, con Toyota e Citroen staccate, rispettivamente, a quota 123 e 117 punti. Più lontana la Ford con 78 punti.

Hyundai i20 2021: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Hyundai i30 2020

Altri contenuti