Porsche: un premio di 9.700 euro per i dipendenti

Ogni lavoratore della Casa tedesca riceverà 9.700 euro di bonus per via dei risultati commerciali estremamente positivi del 2018.

Buone notizie in Casa Porsche grazie agli ottimi risultati commerciali del 2018 che hanno consentito ai dipendenti di maturare un sostanzioso bonus. Infatti, ognuno di loro avrà ben 9.700 euro lordi di compenso extra.

Nello specifico, 9.000 euro sono una cifra che va a suggellare la bontà dell’operato della forza lavoro in un 2018 che è stato particolarmente fruttuoso per il Brand teutonico, mentre 700 euro verranno dirottati sul fondo pensionistico aziendale.

Una gratificazione a breve e a lungo termine insomma, per un’ottima annata nella quale la Casa con la Cavallina di Stoccarda nel proprio logo ha venduto ben 256.255 auto, con un aumento percentuale del 4% che corrisponde ad un incremento dei ricavi del 10%. In questo contesto è da sottolineare come siano aumentati i dipendenti arrivati a 32.325, ovvero +9%.

Comunque, non è la prima volta che chi lavora indossando i colori Porsche beneficia di un bonus, perché nel 2018 quest’ultimo è stato di 9.300 euro, mentre nel 2017 di 9.111 euro. Una piacevole abitudine che deriva da performance commerciali crescenti.

Quindi, ad aprile chi lavora per il Brand tedesco si ritroverà in busta paga 9.000 euro in più e il bello è che questo bonus prescinde dal livello del dipendente e dal suo ruolo nell’azienda. Di conseguenza è un bonus democratico.

Porsche Cayman GT4 RS: le foto spia Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Elina Svitolina e Mark Webber al volante della Porsche 911 Carrera 4S

Altri contenuti