WRC 2019: in Svezia trionfa Tanak

Il pilota della Toyota vince la sua prima gara del 2019 e si porta in vetta alla classifica piloti mentre un errore è stato fatale ad Ogier.

Il rally di Svezia ha portato di nuovo alla ribalta Tanak che con la sua Toyota Yaris WRC è stato perfetto, aggiudicandosi la vittoria finale e balzando al comando della classifica piloti. Così, mentre tutti attendevano il duello tra Ogier e Neuville, il pilota della Casa giapponese è stato quello che ha monopolizzato la scena candidandosi seriamente a detentore del titolo piloti 2019.

Infatti, non solo è stato il più veloce nell’appuntamento scandinavo, ma ha conquistato anche la power stage per un bottino di 30 punti totali. Dietro di lui è arrivato un tenace Lappi che ha ben figurato con la Citroen ed è riuscito a togliere punti pesanti a Neuville, il quale ha concluso davanti ad un buon Mikkelsen.

Fuori dai giochi invece sia Latvala che Ogier, autori di errori che sono stati fatali per la loro corsa. Così, l’altro duello avvincente è stato quello tra Meeke e Loeb, arrivati, rispettivamente, in sesta e settima posizione dietro ad Evans.

Tra i due l’ha spuntata Meeke spingendo di più nel finale, ma è chiaro che entrambi stanno accumulando chilometri con le nuove vetture per cui non si sono esposti troppo a dei rischi. Comunque, ci aspettiamo molto di più dalle loro doti di guida, ma in questa situazione non è facile lottare per le posizioni di vertice.

Vedremo cosa succederà nelle prossime gare di questo mondiale che si annuncia decisamente equilibrato, con 3 possibili vincitori e tre auto velocissime in grado di dire la loro su ogni superficie.

WRC rally di Svezia 2019: le immagini. Vedi tutte le immagini
Altri contenuti