ABT e-Transporter al Salone di Ginevra 2019

ABT Sportsline presenterà una versione elaborata ed elettrica del Volkswagen T6.

ABT Sportsline presenterà al Salone di Ginevra 2019 una versione personalizzata ed elettrica del furgone Volkswagen T6 Transporter. Una novità che conferma come anche nel mondo del tuning si guardi sempre con più interesse alla propulsione alternativa.

Il veicolo si chiama ABT e-Transporter ed è realizzato dalla ABT e-Line, una divisione di ABT Sportsline che si occupa proprio di lavorare alle vetture elettrificate. Esteticamente il pacchetto di modifiche preparate dall’azienda tedesca regala al T6 una maggiore sportività, anche grazie alla griglia rivista, allo splitter anteriore e allo scenografico alettone posteriore, mentre lateralmente spiccano le classiche minigonne e i cerchi in lega da 20 pollici bruniti che montano pneumatici Continental SportContact 6 nella misura 275/35 ZR20.

Il motivo scuro dei cerchi si ritrova anche in diversi elementi della carrozzeria e sulle serigrafie poste sulle fiancate, dove viene affiancato anche ad alcuni inserti verdi che creano un piacevole accostamento con il colore bianco del corpo vettura.

A livello tecnico, l’ABT e-Transporter si avvale di un motore elettrico da 111 cavalli di potenza e 200 Nm di coppia che lavora in sinergia con un pacco batterie da 37,3 kWh. L’autonomia dichiarata è di circa 208 chilometri, ma per chi ha bisogno di maggiori percorrenze ABT e-Line ha pensato a una batteria più grande, da 74,6 kWh, che arriverà più avanti.

Uno sguardo ai tempi di ricarica, calcolati su colonnine rapide CCS da 40 kW, rivela infine che per rifornire di corrente per l’80% della sua capienza l’ABT e-Transporter sono necessari 49 o 98 minuti in rapporto al pacco batterie scelto.

ABT e-Transporter, le immagini Vedi tutte le immagini
Altri contenuti

Doppia novità tecnica per il Gruppo VW: Seat avvia la produzione del nuovo cambio manuale sei rapporti destinato anche a Volkswagen, Audi e Skoda, e porta al debutto la consegna dei ricambi con i droni.