Suzuki e ACI Rally Italia Talent 2019: a caccia di nuovi talenti

Suzuki e ACI scendono insieme in campo per regalare ad aspiranti piloti e navigatori il sogno di partecipare ad un vero rally.

L’ACI Rally Italia Talent torna a caccia di piloti e navigatori anche nel 2019, grazie ad un nuovo accordo siglato con Suzuki che metterà gratuitamente a disposizione degli aspirati piloti ben sette Swift Sport. Forte di una ricca esperienza nel rally italiano con la Suzuki Rally Cup e la Suzuki Rally Trophy, la Casa di Hamamatsu permetterà ai giovani piloti di realizzare il sogno di mettersi al volante di una vera vettura da rally.

La Swift Sport può contare su un compatto propulsore 1.4 litri Boosterjet da 140 cavalli e 230 Nm di coppia massima abbinato ad una massa della vettura che si ferma a quota 975 kg, favorendo un ottimo peso potenza, inoltre questa versione da rally può contare su carreggiate allargate e sospensioni con ammortizzatori Monroe.

Nato nel 2004 e giunto alla sesta edizione, l’Aci Rally Italia Talent punta ad aiutare gli appassionati ad avvicinarsi all’emozionante mondo delle competizioni rallistiche, offrendo ai più talentuosi la possibilità di partecipare gratuitamente ad una vera gara. La partecipazione alle selezioni del talent è aperta a tutti, infatti non risulta necessario aver conseguito né la patente di guida e né la licenza ACI Sport, le uniche limitazioni sono relative esclusivamente all’età (bisogna aver compiuto 16 anni) e i minori devono avere la liberatoria da parte dei genitori. Il successo di questa manifestazione è davvero incredibile, basti pensare che lo scorso anno furono registrati ben 7,338 inscritti, mentre per questa sesta edizione il totale ha già superato quota 7.300.

Ascolta “"Suzuki Aci Rally Italia Talent": intervista a Massimo Nalli, Presidente di Suzuki Italia” su Spreaker.

Il ricco programma dell’Aci Rally Italia Talent si sviluppa nell’arco di nove settimane, con la partenza fissata al Cremona Circuit nel weekend del 11-13 gennaio. Ci saranno nove selezioni regionali e ogni tappa vanterà tre giorni di prove. Chi riuscirà a primeggiare avrà la possibilità di accedere alle semifinali e successivamente all’ambita finale nazionale. I piloti e navigatori appartenenti ad ogni categoria (Under 18, U23, U25, Over 35, Femminile, Licenziati Aci Sport, Non Licenziati) che vinceranno la finale avranno la possibilità di partecipare gratuitamente a un rally valido per i Campionati o i Trofei titolati Aci Sport.

Qui di seguito il calendario dell’ACI Rally Italia Talent 2019: Cremona (11-13 gennaio), Pista del Corallo (SS, 18-19 gennaio), Circuito di Siena (25-27 gennaio), Circuito Valle del Liri (Fr, 1-3 febbraio), Circuito Internazionale d’Abruzzo (Ch, 8-10 febbraio), Circuito La Conca (Le, 15-17 febbraio), Autodromo di Adria (Ro, 22-24 febbraio), Autodromo di Pergusa (En, 1-3 marzo), Circuito Internazionale di Busca (Cn, 8-10 marzo).

ACI Rally Italia Talent 2019 Vedi tutte le immagini
Altri contenuti su Suzuki