Rally: Ford vince la prima gara del 2011

Vince Hirvonen davanti ad Ostberg e Latvala, solo sesto il campione del mondo Loeb.

Vince Hirvonen davanti ad Ostberg e Latvala, solo sesto il campione del mondo Loeb.

E’ iniziato nel segno della Ford il mondiale rally 2011, nella stagione all’insegna del downsizing che vede come protagoniste la nuova Citroen DS3 e la nuova Ford Fiesta studiate per le corse su strada. Proprio quest’ultime sono apparse decisamente a loro agio sulle strade svedesi, aggiudicandosi i primi tre posti del rally che apre la stagione.

Sul gradino più alto del podio è salito Hirvonen che ha preceduto un combattivo Ostberg e un consistente Latvala. Più opache le prestazioni delle Citroen che hanno agguantato solamente posizioni di rincalzo con Ogier, Petter Solberg e Loeb. Questi tre piloti sono arrivati, rispettivamente, quarto, quinto e sesto ed hanno deluso le aspettative della vigilia, soprattutto per quanto riguarda il campione del mondo in carica che non è stato competitivo come al solito.

Incoraggiante la gara di Kimi Raikkonen che ha concluso in ottava posizione viaggiando su dei tempi vicini a quelli del cannibale alsaziano. Adesso la Citroen ha la possibilità di rifarsi il 3 marzo, in Messico, quando andrà in scena la prossima gara.

Ford Fiesta RS WRC Vedi tutte le immagini
Altri contenuti
Pneumatici invernali, torna l’obbligo: Assogomma chiede incentivi per i prodotti più performanti
News

Pneumatici invernali, torna l’obbligo: Assogomma chiede incentivi per i prodotti più performanti

La sicurezza è fuori discussione, e mentre l’Italia entra nella “stagione invernale” (che, per gli pneumatici, resterà in vigore fino al 15 aprile), Fabio Bertolotti osserva che i prezzi sono in continuo aumento ed è necessario, ai fini della sicurezza, un intervento del Governo per incentivare l’acquisto di gomme di classe A e B per resistenza al rotolamento e aderenza sul bagnato.