WRC: Loeb passa alla Hyundai

Il nove volte campione del mondo correrà per 2 anni con la Hyundai e nel 2019 prenderà parte a 6 gare del mondiale rally.

Le voci si facevano sempre più insistenti ed ora sono diventate realtà perché Loeb, il cannibale capace di vincere nove mondiali rally, ha firmato per la Hyundai salutando la Citroen con cui aveva vinto la sua ultima gara nella stagione appena conclusa, quella di Catalunya, l’unica per il Double Chevron nel 2018.

Un trionfo che sapeva di miracoloso visto che avveniva dopo 5 anni da quando Loeb aveva ottenuto la sua ultima vittoria nel mondiale rally. Ora il campione alsaziano difenderà i colori Hyundai ma non per tutto il campionato, almeno per il 2019.

Infatti, correrà in 6 appuntamenti a partire dal rally di Monte Carlo, in programma a gennaio. Nel frattempo, avrà modo di gareggiare in altre categorie e di provare a vincere la Dakar a cui prenderà parte con una Peugeot 3008 DKR privata.

Nello specifico Loeb dividerà la vettura con Sordo, che ha rinnovato per 1 anno e correrà le altre 8 gare del mondiale. Inoltre, l’alsaziano sarà l’arma in più in un team capitanato da Neuville e in cui corre anche Mikkelsen. Con il suo apporto la Casa coreana punta al mondiale costruttori ma nell’ottica del mondiale piloti la sua esperienza potrà essere un’ulteriore risorsa anche per Neuville che nella stagione appena conclusa è quasi riuscito nell’impresa di vincere il titolo.

Vedremo se con questo innesto Ogier potrà essere sconfitto o se replicherà le splendide prestazioni degli ultimi anni in cui ha dominato il mondiale rally raccogliendo proprio l’eredità di Loeb. Sarà una sfida entusiasmante tra colossi, tra generazioni, tra piloti leggendari e inizierà a Monte Carlo.

Hyundai i20 1.2 MPI Prime: la prova su strada Vedi tutte le immagini
Altri contenuti su Hyundai