Peugeot Competition Raceday 2018-2019: tutto pronto per la partenza

Francesco Donnici
05 Novembre 2018
208-005

La Casa del Leone inaugurerà l’edizione 2018-2019 con il Rally Balcone delle Marche che si svolgerà dal 17 e 18 novembre.

L’edizione 2018-2019 del Peugeot Competition Raceday – aperto a tutte le vetture Peugeot da rally – si prepara alla grande partenza con il Rally Balcone delle Marche che si svolgerà dal 17 e 18 novembre nella località di Cingoli. Organizzata dalla Dosso 5, questa nuova e decisamente gettonata serie di rally che si svolge sullo sterrato fa da ponte ideale tra i campionati Peugeot Italia 2018 e quelli del 2019, celebrando in questo modo al meglio l’edizione del quarantennale dedicata ai tantissimi record e successi della Casa del Leone nei rally della nostra penisola.

Sono infatti ben 40 anni che la Casa d’oltre alpe impegna che offre il massimo impegno nei confronti dei suoi clienti sportivi, mettendo a loro disposizione prodotti di elevato lignaggio tecnico e nello stesso tempo abbordabili dal punto di vista economico, grazie ad un’offerta che prevede serie monomarca sviluppate per aiutare i piloti in gara sia da punto di vista sportivo che da quello monetario. L’impegno e la passione messa da Peugeot in questi motorsport viene completamente ripagata da un seguito in crescita costante: secondo i dati diffusi la Casa del Leone è il marchio con maggiore presenza nei rally italiani, come sottolinea il 35% delle vetture Peugeot al via.

Il Raceday Terra si svolgerà tra la fine del 2018 ed i primi mesi del 2019, ovvero nel periodo di “pausa” che si trova tra le due stagioni agonistiche. In questa edizione, il campionato vanterà due gare nel 2018 (il Rally Balcone delle Marche e la Ronde Prealpi Mastershow del 15-16 dicembre), mentre nel 2019 si svolgeranno 3 appuntamenti (Rally Val d’Orcia a febbraio, Rally Città di Arezzo Valtiberina a marzo, Liburna Terra ad aprile). Al Peugeot Competition Raceday potranno partecipare tutte le vetture Peugeot da rally, mentre l’assegnazione dei punteggi verrà effettuata in base a due classifiche stralcio: quella delle 4 ruote motrici (208 T16 R5 e 207 Super2000) e quella delle 2 ruote motrici (208 R2B e tutta la gamma dei modelli precedenti a due ruote motrici ad iniziare dalle 106). Infine verranno assegnati ulteriori punti bonus in base al piazzamento di classe.

Per tutte e due i tipi di vettura, il campionato sarà caratterizzato da una classifica generale totale che vedrà la premiazione dei 3 migliori risultati sull’intero calendario Raceday. A questa si aggiungono due classifiche “stagionali” con premio al solo vincitore: quella Inverno, dove per ogni pilota vengono considerati i due migliori risultati 2018, e quella Primavera, dove si considerano i due migliori risultati 2019.

Peugeot Competition Raceday

Seguici anche sui canali social

I Video di Motori.it

Peugeot e-208

Annunci Usato

Ti potrebbe interessare anche

page-background