Formula 1: Vettel chiude la polemica sui mozzi forati Mercedes

Il tedesco della Ferrari scaccia le ombre sul campionato di Hamilton e da appuntamento al campione del mondo alla prossima stagione.

Il rispetto in Formula 1 si manifesta in pista ma anche fuori, quando la stampa sottolinea le difficoltà e getta ombre su alcune soluzioni tecniche al limite del regolamento come i mozzi forati della Mercedes. Ebbene, in questa circostanza Vettel si è dimostrato un campione compiendo un gesto decisamente signorile nei confronti di Hamilton.

Infatti, proprio nelle ultime gare, quando la Mercedes ha messo da parte questa soluzione tecnica tanto discussa, le gomme delle monoposto di Hamilton e Bottas sono andate in sofferenza. Ma nonostante tutto il pilota inglese si è laureato campione del mondo.

A questo punto è stato proprio Vettel a stemperare le polemiche tecniche riconoscendo la superiorità di Hamilton in questa stagione e ponendo fine ad una serie di discorsi che ancora aleggiano tra gli addetti ai lavori. Quindi il tedesco è pronto a riprendere la sfida l’anno prossimo, magari con l’intento di compiere meno errori rispetto a quelli commessi nella stagione in corso.

L’atteggiamento di Vettel fa il pari con quello tenuto da Hamilton in suo favore quando tutti sottolineavano gli errori compiuti dal tedesco. Insomma, un rispetto tra i due che si manifesta anche se i caratteri sono diversi: estroverso e molto rock Hamilton, introverso e riservato, ma soprattutto poco social Vettel.

Forse non siamo ai livelli di Lauda ed Hunt ma poco ci manca. Comunque, volendo gettare qualche ombra su questo scambio di gentilezze, è doverosi sottolineare come a Vettel convenga accentrare su di sé attenzioni differenti da quelle derivanti dagli errori di guida e di come ad Hamilton faccia piacere evidenziare che il suo mondiale sia stato totalmente pulito.

Ma fino a qualche mese fa le cose non erano esattamente così, perché a Silverstone Vettel sottolineava in un collegamento radio la vittoria “a casa loro” e poi in seguito Hamilton parlò di qualche trucco riferendosi alla Ferrari vincente.

I Video di Motori.it

Fiat Panda Trussardi: intervista a Olivier Francois

Altri contenuti