Formula E: ottime impressioni per i primi test ufficiali del team DS TECHEETAH

Il nuovo team DS TECHEETAH insieme alle altre squadre del Campionato di Formula E hanno terminato con successo i primi test ufficiali della stagione 2018/2019.

Gli 11 team iscritti alla Formula E hanno terminato le prime prove ufficiali della stagione 2018/2019 del Campionato di monoposto elettriche che si sono svolte tra i cordoli del circuito Ricardo Tormo di Valencia. Tra le varie squadre che hanno partecipato ai test si è distinta la nuova scuderia DS TECHEETAH, capace di registrare ottime prestazioni con le sue due monoposto DS E-TENSE FE 19.

I test valenciani sono iniziati con due giornate ricche di sole, durante le quali le monoposto di seconda generazione della Formula E sono riuscite a conquistare nuovi record sul giro. Le nuove vetture sono infatti di ben 5 secondi più veloci rispetto alle precedenti, inoltre le prestazioni delle monoposto sono state testate anche sul bagnato in occasione dell’ultimo giorno delle sessioni di prova. Le nuove vetture elettriche da competizione battezzate “Gen2” capaci di vantare un’energia raddoppiata che le consentirà di terminare la gara senza il cambio auto obbligatorio, sottolineando ulteriormente l’incredibile progresso tecnologico fatto da questo campionato ecosostenibile.

I due piloti del team DS TECHEETAH – Jean-Éric Vergne ed André Lotterer – dopo aver percorso durante i test 1.172 km hanno lasciato Valencia con ottime sensazioni e con l’obiettivo di primeggiare nel corso dell’E-Prix di Ad Diriyah, primo appuntamento della stagione 2018/2019 di Formula E che si svolgerà il prossimo 15 dicembre.

“E’ stata una buona settimana per il team. Abbiamo raggiunto un nuovo traguardo nel lavoro di squadra. Le monoposto si sono dimostrate affidabili e performanti, e i nostri piloti sono soddisfatti dei progressi fatti. Per la prima volta, abbiamo potuto tenere in pista le nostre due vetture contemporaneamente. Per i nostri piloti e ingegneri, è una cosa positiva poter confrontare i tempi e le condizioni – ha dichiarato Mark Preston, Team Principal DS TECHEETAH – L’ultima giornata è stata molto interessante, con una vera e propria sessione di prove su superficie bagnata nella mattinata. Abbiamo potuto lavorare sulle regolazioni della vettura e continuare a guidare senza alcun problema. Abbiamo molta esperienza in più rispetto all’anno scorso. Con il supporto di DS Automobiles, abbiamo già potuto approfittare di quindici giorni di prove riservate ai costruttori prima delle prove ufficiali. E la differenza si sente. – Preston ha inoltre concluso affermando – Siamo stati molto impegnati da quando ci siamo uniti a DS con l’intento di creare un team efficiente, e questo team si è creato subito. Questa settimana, lavorando insieme per la prima volta, abbiamo fatto altri progressi”.

DS TECHEETAH a Velencia per i primi test Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

DS7 Crossback: stile e tecnologia

Altri contenuti