Renault: si conclude la Press League 2018

Nella gara di Misano l’agguerrito Michele Faccin ha dovuto fare i conti con un drive trough che l’ha relegato ai piedi della top ten.

Si conclude a Misano il trofeo Renault Press League riservato ai giornalisti dell’automotive e che ha visto Emiliano Perucca Orfei di Automoto.it vincitore per il 2018 grazie all’ottavo posto in qualifica ed al nono in gara nell’appuntamento di Imola.

Adesso, Emiliano Perucca Orfei assieme a Stefano Cordara, Gazzetta dello Sport/Red-Live.it, si cimenterà nell’ultimo round della Clio Cup Italia, il 3 e 4 novembre, sul circuito Paul Ricard, in concomitanza con il weekend della finale internazionale. Una bella occasione che consentirà al portacolori di Automoto.it di accrescere ulteriormente la sua esperienza sulle vetture del monomarca francese con il titolo di campione della Press League in tasca, in una stagione che lo ha visto protagonista anche nell’impegnativo campionato dedicato alle Porsche 911, il Carrera Cup Italia.

Niente da fare per Michele Faccin di Infomotori.com, vincitore dello scorso anno, a cui è stato fatale il contatto avuto con un’altra vettura quando era in fase di rimonta a Misano. Infatti, a causa dell’incidente, ha subito un drive through ed ha concluso la gara 1 ai piedi della “top 10”.

“Quel drive through non ci voleva. Io ci ho provato, ma in realtà sarebbe forse bastato stare più tranquillo, ha spiegato Faccin dopo la corsa, approfittando dei tanti imprevisti che ha riservato questa gara. Sono contento ugualmente… Sarà per la prossima volta”.

Niente male la prova di Gabriella Pedroni, di Tuttorally+, che in Gara 2 ha conquistato un positivo 14esimo posto con la pista leggermente umida. “Mi sono divertita. Ho fatto una bella partenza e poi ho cercato di accodarmi a quelli più veloci. È stata davvero un’esperienza unica”, ha raccontato la Pedroni.

Nuova Renault Clio 2019: foto ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti