Ford: svelate le novità per il SEMA di Las Vegas 2018

Alla kermesse americana troveremo 5 SUV targati Ford elaborati da altrettante factory specializzate.

Ford ha svelato le prime informazioni relative ai modelli elaborati che saranno esposti sotto i riflettori del SEMA di Las Vegas, la più importante kermesse al mondo dedicata al mondo del tuning e delle personalizzazioni. Alla Kermesse americana troveremo infatti 5 SUV targati Ford, tra cui: EcoSport, Edge, Expedition ed Explorer Sport. I 5 modelli saranno personalizzati grazie alla collaborazione con i tuner Tucci Designs, Blood Type Racing, Hulst Customs, Theresa Contreras e MAD Industries.

La Ford EcoSport Big Adventures realizzata dalla factory Tucci Designs è stata allestita per affrontare i percorsi off road più estremi. Esteticamente sfoggia nuovi fascioni paraurti dotati di struttura tubolare, passaruota allargati rifiniti in plastica non verniciata, assetto rialzato della ISC e cerchi in lega da 16 pollici Fiftteen52 Turbomac, avvolti da pneumatici specifici Maxxis 255/65. Completano l’allestimento il verricello anteriore, le luci supplementari firmate Rigid Indistries e il portabiciclette Yakima. Dal punto di vista meccanico, segnaliamo l’adozione del filtro aria K&N al propulsore 2.0 Ti-VCT e l’impianto di scarico Borla appartenente alla lista di accessori Ford Performance.

La Ford Edge ST è stata invece oggetto di una personalizzazione firmata dalla Blood Type Racing che pensato bene di ottimizzare le perfomance velocistiche su strada di questo modello. La Edge ST viene equipaggiata con un kit estetico-aerodinamico comprensivo di nuovi paraurti, minigonne laterali e spoiler posteriore abbinati ad un assetto sportivo Air Lift e a cerchi in lega da 22 pollici avvolti da coperture che misurano 265/35. Gli interni sono stati personalizzati con dettagli in fibra di carbonio SoCal Garage, mentre il motore è stato potenziato con un kit di aspirazione Btr, un intercooler Mishimoto e uno scarico sportivo in acciaio a due vie.

La Ford Expedition Destination realizzata in collaborazione con la Hults Customs punta tutto sul lusso, sfoggiando inedite luci Led diurne supplementari, griglie frontali di nuova concezione, un cofano motore con aggressive prese d’aria e cerchi in lega da 26 pollici Lexani abbinati a pneumatici 305/30. Non mancano inoltre nuovi terminali di scarico Borla e un sistema dedicato al trasporto sul tetto degli snowboard della Yakima FatCat.

Dal lavoro congiunto della Casa dell’Ovale blu e Theresa Contreras è nato l’LGE*CTS Expedition Classic, caratterizzato da un forte sapore retrò. La vettura sfoggia una livrea bicolore, paraurti Lge Baja e cerchi in lega da 18 pollici con finitura opaca. Il kit estetico prevede inoltre la presenza di accessori specifici per l’off road firmati Yakima, proiettori supplementari Rigid Industries, scarico sportivo Borla e sospensioni ReadyLift abbinate alle barre antirollio Hellwig Products.

Le 5 proposte per il SEMA si chiudono con la Ford Explorer della Mad Industries che si distingue per un look decisamente modaiolo.  Il Corpo vettura vanta una tinta bicolore Basf R-M Ruby Red e Jet Black abbinata a ruote in lega Niche Road da 24 pollici con pneumatici 285/35. Per l’assetto si è optato per l’Eibach Pro-Plus, non mancano inoltre il sistema frenante Power Stop Z36, i kit PedalMAX e BoostMAX per il propulsore V6 3.5 EcoBoost e lo scarico Bola.

Le novità Ford al SEMA di Las Vegas 2018 Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Ford Kuga 2.0 EcoBlue Hybrid: la prova su strada

Altri contenuti