Porsche: la 911 Turbo (serie 930) monterà un motore da F1

Si tratta di 11 esemplari che l’azienda inglese Lanzante ha deciso di realizzare partendo dalla base dell’indimenticabile Porsche 911 turbo del 1975.

Se la Porsche 911 Turbo originale, la prima in assoluto, la mitica 930 secondo la sigla di progetto, non bastava a spaventare gli estimatori più incalliti della caratteristica sportiva teutonica; allora l’operazione che sta per compiere Lanzante, azienda inglese che non si pone limiti, farà correre dei brividi lungo la schiena degli appassionati del marchio di Zuffenhausen.

A quanto pare avrebbe intenzione di realizzare 11 esemplari basati sulla mitica 911 Turbo del 1975 spinti dal poderoso 1.5 V6 biturbo che la Porsche forniva alla McLaren dal 1983 al 1987 con il Marchio Tag. Si tratta di un motore che si aggiudicò 3 mondiali di Formula 1 grazie anche alle sapienti doti di guida di Niki Lauda e di Alain Prost, comunque pazzesco per un’auto stradale.

Lanzante fa sul serio ed ha già presentato in un raduno Porsche il primo esemplare e avrebbe già l’accordo con McLaren Racing per realizzare i restanti. Si parla di una potenza di 750 CV, ma è noto a tutti come questi motori siano stati ben più potenti nelle fasi di qualifica arrivando a superare i 1.000 CV, per cui ai collaudatori spetta un compito arduo, visto che i turbo di allora erano famosi per la loro erogazione brutale.

Comunque, la scelta della 930 non è casuale come si potrebbe pensare, ma dettata dal fatto che c’è stato un esemplare costruito per dei test che utilizzava la meccanica di Formula 1 proprio negli anni ’80.

Porsche 911 Motore Tag Formula1 Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Porsche Panamera Turbo S Sport Turismo

Altri contenuti