Nokian Tyres presenta i nuovi pneumatici Powerproof e Wetproof

Abbiamo partecipato all’evento di presentazione dei nuovi pneumatici estivi di Nokian Tyres, Powerproof e Wetproof, a Portimao. Abbiamo testato questi nuovi prodotti in tutte le condizioni possibili.

Per la presentazione dei nuovi pneumatici estivi di Nokian Tyres, chiamati Powerproof e Wetproof, il costruttore finlandese ha scelto la splendida cornice del Portogallo e soprattutto il circuito internazionale di Portimao. Qui è stato possibile testare su pista la nuova mescola Powerproof in condizioni di alte prestazioni, mentre nel kartodromo adiacente abbiamo avuto l’opportunità di provare la Wetproof, dopo che l’asfalto è stato bagnato per simulare delle condizioni di pioggia simili alla realtà. Ma non è tutto, perché abbiamo scoperto anche come si comporta su strada, in condizioni di traffico e di guida ordinaria la Powerproof, e su un sentiero da offroad ci siamo misurati con la gomma da fuoristrada. Conosciamo però nel dettaglio questi due nuovi prodotti di Nokian Tyres.

Powerproof: equilibrio in ogni condizione

Il nuovo Nokian Powerproof si presenta proprio così, come uno pneumatico estivo che permette di avere un equilibrio perfetto in ogni condizione. Nei cambi di direzione si ha un feeling deciso, che assicura maneggevolezza e una sterzata sicura. Per realizzare Powerproof, il quale possiede una caratteristica unica, che viene chiamata Dual Zone Safety, sono stati necessari quattro anni di sperimentazioni e di test, nei quali ha partecipato in prima persona il due volte campione di Formula 1, Mika Häkkinen, che ha dato il suo prezioso contenuto di esperienza

Alla base di questo progetto c’è la sicurezza, così in Powerproof convivono queste due aree distinte, che assicurano il massimo livello di grip: la prima è la Power Zone che si trova sulla spalla più esterna ed è formata da tasselli fermi del battistrada accoppiati con il design Slope Groove, in grado di resistere a forze laterali elevate grazie ai bordi della scanalatura, che garantiscono una maneggevolezza precisa sull’asfalto asciutto anche a velocità elevate, come abbiamo constatato sul circuito di Portimao; la seconda invece è la Wet Safety Zone che troviamo, invece, sul lato interno dello pneumatico, che assicura la massima sicurezza sulle strade bagnate ottimizzando l’aderenza e mantenendo una gestione stabile del veicolo. Le scanalature del flusso trapezoidale dividono la nervatura centrale e la costola più vicina alla spalla interna. Questo design ampio e sinuoso del fondo della scanalatura consente un’efficace prevenzione dell’aquaplaning immagazzinando acqua e accelerandone la rimozione tra lo pneumatico e la superficie stradale. Questa soluzione permette una resistenza incredibile al pericoloso fenomeno dell’aquaplaning, anche grazie alle scanalature Swoop che permettono una rimozione più facile dell’acqua.

La nuova struttura di questo pneumatico è robusta e resistente, pensata per la guida veloce, per offrire stabilità dai primi momenti di primavera all’asfalto caldo di fine estate. Il battistrada dello pneumatico è costituito da diverse mescole di gomma per poterlo sfruttare anche a velocità molto sostenute. Nell’esclusiva mescola di gomma Dynamic Grip, le catene molecolari funzionali e i polimeri formano una struttura a maglie densa e flessibile che garantisce una presa migliore e una maggiore durata rispetto alla precedente generazione di pneumatici. Questa nuova gomma prevede l’innovazione del Silent Groove Design, che riduce il rumore interno e il rumore del rotolamento esterno del veicolo. L’area del tallone utilizza una nuova mescola in gomma Clinch che migliora il comfort e l’efficienza del carburante, facendo rotolare lo pneumatico in modo silenzioso e regolare.

Per ottenere un livello di sicurezza ancora maggiore, questo pneumatico dispone dell’indicatore di profondità del battistrada (DSI – Driving Safety Indicator), brevettato da Nokian Tyres, oltre al quale ha anche un indicatore di aquaplaning sul battistrada. Il simbolo della gocciolina scompare quando rimangono meno di quattro millimetri di battistrada, che indicano un maggiore rischio di aquaplaning. La sua vasta scelta di dimensioni comprende 51 prodotti da 17 a 20 pollici, con velocità di W (270 km/h) e Y (300 km/h). I nuovi pneumatici saranno disponibili per i consumatori nella primavera del 2019.

Wetproof: a prova di pioggia

Il Nokian Wetproof è l’altro nuovo elemento della famiglia di pneumatici estivi, pensato per ottenere il massimo in condizioni di pioggia e nelle situazioni complicate. Viene proposto nelle categorie di velocità T (190 km/h), H (210 km/h), V (240 km/h) e W (270 km/h) e la sua gamma di dimensioni copre 46 articoli da 14 da pollici a 20 pollici. Il nuovo Nokian Wetproof sarà disponibile per i consumatori nella primavera del 2019. Come il Powerproof anche Wetproof dispone della Dual Safety Zone. La gomma è divisa in due emisferi: la Stability Zone che si trova all’esterno dello pneumatico che rende le manovre facili e sicure offrendo una buona stabilità e manovrabilità, e la Wet Safety Zone che è all’interno e garantisce un’ottima presa sul bagnato e una grande resistenza all’aquaplaning. Il Responsive Lock concept supporta le nervature longitudinali permettendo all’acqua di fluire più facilmente dallo pneumatico. Le scanalature delle nervature sono dotate di controparti ad incastro, che rispondono fissandosi l’una contro l’altra quando lo pneumatico preme contro la superficie stradale.

La Stability Zone prevede il Silent Groove Design, un’innovazione sulle pareti degli pneumatici che migliora il comfort di guida. Il design della superficie ricorda quello di una pallina da golf, e controlla il flusso d’aria, impedendo la creazione di un suono sgradevole. Grazie a questo particolare disegno la resistenza dell’aria viene ridotta, permettendo una migliore resistenza all’usura dello pneumatico e aumentando la soglia dei chilometri percorribili. La tecnologia Silent Sidewall, è una combinazione unica di mescola e design strutturale sull’area alare dello pneumatico e aiuta a filtrare il rumore e le vibrazioni dalla superficie stradale.

La Wet Safety Zone prevede la tecnologia Nokian Tyres Coanda che velocizza la rimozione dell’acqua guidando e allontanando il flusso della stessa dallo pneumatico e prevenendo efficacemente l’aquaplaning. La mescola Aqua Hybrid offre anche maggiore sicurezza in caso di pioggia, grazie alla sua struttura composta da tipi di polimeri avanzati e in silice che offre un’eccellente presa sul bagnato e minori costi di carburante.

La prova in pista

Per la prova in pista sull’asfalto del circuito internazionale di Portimao, abbiamo guidato una Audi RS5 da 450 CV equipaggiata con i nuovi pneumatici ultra performanti Nokian Powerproof. Il circuito è composto da parti molto veloci, con rettilinei in cui si può spingere a fondo la propria vettura, intervallati da rapidi cambi di direzione e da sali e scendi vertiginosi. In queste condizioni di altissima velocità, e di curve a rapida percorrenza con repentini cambi di direzione, le Powerproof dimostrano la loro bontà che non è solo sulla carta. Il grip è garantito in modo efficace, si ha grande sensazione di sicurezza e stabilità, con la precisione dello sterzo che è certamente uno dei suoi punti di forza. Nel momento delle dure staccate, quando vengono sollecitati al massimo i freni, la vettura grazie a queste gomme non si scompone e si ha la percezione di rimanere sempre in controllo della situazione in assoluta tranquillità.

Sul bagnato

Sul kartodromo adiacente alla pista di Portimao, sono state realizzate delle condizioni simili a quelle della realtà. L’asfalto è stato bagnato abbondantemente in vari punti, così nelle curve strette del circuito potevamo saggiare le qualità delle Nokian Wetproof. A bordo di una BMW 116 D da 116 CV, ci siamo mossi in questo scenario in situazioni di sottosterzo, sovrasterzo, mantenendo sempre un agevole controllo e percependo un alto grado di sicurezza. Lo stesso vale per la prova dell’alce, in cui la BMW 116D non si è mai scomposta, resistendo alle forti sollecitazioni dei cambi di traiettoria, nonostante l’asfalto bagnato, e per la prova dei freni. In quest’ultima, grazie all’ottima tenuta garantita da queste gomme, la BMW ha superato la prova egregiamente.

Comfort e silenziosità su strada

Un’altra delle prove a cui ci hanno sottoposto gli uomini di Nokian Tyres, è stata quella di provare su strada a bordo di una Mercedes-Benz E220D le qualità di Nokian Powerproof. Quindi, dopo aver conosciuto questa nuova gomma su pista, sottoponendola alle alte velocità, alle staccate secche e ai cambi di direzioni violenti, abbiamo visto come si comporta nelle situazioni di tutti i giorni, a velocità da codice delle strada in situazioni di traffico e strade urbane. La struttura di questa gomma evita completamente rumori di rotolamento e vibrazioni, assicurando un comfort a bordo di massimo livello. Vengono mantenute intatte anche le altre peculiarità, come la precisione nelle curve, la maneggevolezza e la stabilità.

Offroad

Ultima delle prove è stata quella a bordo dei fuoristrada Mercedes-Benz GLC250d, equipaggiati con le Nokian Rotiiva AT. Queste gomme hanno permesso ai SUV della Stella di Stoccarda di muoversi con il massimo della stabilità e della sicurezza su un percorso di oltre quattro chilometri, composto da ripide salite e da altrettanto ripide discese e da tornati molto secchi. Il grip è stato assicurato in ogni porzione di questa strada, in cui la polvere e i sassi facevano da padrone.

Nokian Tyres presenta i nuovi pneumatici Powerproof e Wetproof a Portimao Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Nuovo Renault Master e nuovo Renault Trafic

Altri contenuti