Formula 1: Carlos Sainz arriva in McLaren

Il pilota spagnolo prende il posto di Fernando Alonso in McLaren per la prossima stagione ma ancora non conosce il suo futuro compagno di squadra.

Entra nel vivo il mercato piloti in Formula 1 in vista della prossima stagione e, se non è accattivante come quello dei calciatori, anche perché i posti sono decisamente limitati, è senza dubbio interessante. Dopo l’annuncio a sorpresa del passaggio di Ricciardo in Renault e l’addio alla massima formula di Fernando Alonso, ecco che un altro pilota cambia colori.

Si tratta di Carlos Sainz, figlio d’arte, ma già esperto nel circus iridato, visto che corre da quasi 4 anni in Formula 1. Dopo il suo avvicendamento in Renault e l’improbabile approdo in Red Bull, considerati i non idilliaci rapporti con Verstappen, pilota di punta del team di Milton Keynes, rimanevano poche possibilità al pilota spagnolo, che finirà per sedersi sul sedile lasciato libero da Fernando Alonso.

Quindi, ecco che la McLaren ha ufficializzato l’ingaggio del 23enne spagnolo senza divulgare la durata del contratto. Lo stesso non conosce ancora il compagno di squadra, che in genere è il primo rivale, e che, molto probabilmente, sarà uno tra Lando Norris ed Esteban Ocon.

Un’occasione di rinascita dunque, dopo il promettente percorso in Toro Rosso, e la difficile convivenza in Renault con un pilota esperto e determinato come Hulkenberg.

“Sono davvero felice di poter confermare che nel 2019 correrò con la McLaren, ha dichiarato Carlos Sainz, è una cosa che speravo avvenisse da tempo e ora sono davvero felice di poter aprire un altro capitolo nella mia carriera. Sono stato un tifoso della McLaren sin da quando ho memoria. E’ un team di grande prestigio e molti piloti che hanno corso per il team sono diventati eroi della Formula 1”.

I Video di Motori.it

“L’Ordinario diventa Straordinario” ad Auto e Moto d’Epoca

Altri contenuti