Rally di Finlandia: il team Citroen Total Abu Dhabi WRT arriva nel tempio della velocità

L’ottava tappa del Mondiale rally si prospetta come una delle prove più dure e cariche di adrenalina dell’intera stagione.

Il team Citroen Total Abu Dhabi WRT è pronto ad affrontare il Rally di Finlandia puntando tutto sull’equilibrio perfetto tra pilota e auto, con l’obiettivo di continuare la scia di successi ottenuti nel Paese dei 1000 laghi, dove il Costruttore francese ha primeggiato nelle stagioni 2008, 2011, 2012 e 2016.

Al contrario di altre volte, la precisione di guida dovrà leggermente prevalere sul grip, inoltre il team Citroen dovrà dimostrare ancora una volta di saper optare per il set up più adatto su questo terreno considerato atipico. L’equilibrio della C3 WRC è stato ulteriormente affinato nel rally di Estonia dai tecnici della Casa d’oltre alpe, con l’adozione di una nuova geometria dell’assale anteriore sulla vettura utilizzata da Craig Breen. Gli occhi sono quindi puntati nuovamente su Craig Breen e Mads Ostberg che considerano la tappa della Finlandia una delle loro favorite della stagione.

Il pilota irlandese e quello norvegese hanno affrontato queste speciali rispettivamente otto e dodici volte, salendo entrambi già sul terzo gradino del podio. Per quanto riguarda Khalid Al Qassimi, il rally di Finlandia rappresentata invece una sfida complessa ed impegnativa, dove il pilota arabo punterà ad affinare le sue capacità di guida su questo terreno, cercando di portare a termine la gara.

Le PS della Finlandia saranno affrontate ad alte velocità, ed è per questo motivo che per i piloti in gara sarà fondamentale conoscere alla perfezione il tracciato per individuare i punti esatti dove si nascondono i tanti, spettacolari e pericolosi salti, caratterizzati da altezze variabili. Come se non bastasse, ben il 20% del tracciato di quest’anno sarà totalmente inedito: lo shakedown di Vesala, le PS di Ässämäki e Äänekoski del venerdì e la prova di Laukaa della domenica saranno totalmente nuove, mentre altre cambiano solo in alcuni tratti. Le caratteristiche e le novità che distinguono la tappa finlandese di quest’anno promettono quindi tanta adrenalina e un divertimento assicurato.

“il Rally d’Estonia ha rappresentato un’ottima preparazione per noi, ci ha permesso di rivedere diverse cose e confermare che, con questo nuovo assale anteriore, la C3 WRC risulta meglio equilibrata. – Ha dichiarato il pilota del team Citroen Total Abu Dhabi WRT, Craig Breen, aggiungendo che – Guardo a questo appuntamento con fiducia, quindi, tanto più che è una delle prove del campionato in cui ho più esperienza, componente essenziale su questo terreno, nonostante le modifiche apportate al tracciato”.

Nuova Citroen C3 2020: immagini ufficiali inedite Vedi tutte le immagini
Altri contenuti

Elettrificazione “per tutti” e nuovi servizi alla mobilità al centro della rassegna lombarda che costituisce un’importante manifestazione per la ripartenza dell’intera filiera automotive dopo l’emergenza sanitaria.