Ferrari: John Elkann nominato presidente, Camilleri amministratore delegato

Le due nuove nomine sono arrivate dopo il peggioramento delle condizioni di salute di Sergio Marchionne.

Il Consiglio di amministrazione della Ferrari ha nominato John Elkann nuovo presidente e Louis C. Camilleri amministratore delegato della Casa del Cavallino Rampante. Le nuove nomine sono arrivate in seguito al peggioramento delle condizioni di salute di Sergio Marchionne che ricopriva entrambe le cariche.

Nato nel 1955 ad Alessandria d’Egitto, ma di cittadinanza maltese, Louis Camilleri vanta un passato in aziende multinazionali del calibro di Kraft, Altria e America Movi, mentre attualmente ricopriva la carica di presidente di Philip Morris International, e dal 2017 faceva parte del Cda della Ferrari.

Le due importanti nomine sono state comunicate dopo la riunione del Cda della Casa di Maranello convocata d’urgenza insieme a quelle del Gruppo FCA e di CNH. La nota ufficiale rilasciata dalla Ferrari afferma che: “Il consiglio di amministrazione di Ferrari NV riunitosi oggi ha appreso con profonda tristezza che il presidente e amministratore delegato Sergio Marchionne non potrà riprendere la sua attività lavorativa – il comunicato prosegue inoltre affermando che – Il consiglio ha quindi deciso di nominare John Elkann presidente e proporrà all’assemblea degli azionisti, che verrà convocata prossimamente, di nominare Louis C. Camilleri amministratore delegato. Il consiglio ha anche attribuito a Louis Camilleri le deleghe necessarie a garantire continuità all’operatività dell’azienda”.

I Video di Motori.it

Hankook Winter i*cept evo2 e Winter i*cept evo2 SUV

Altri contenuti