Opel: arriva la Astra 1.6 BiTurbo diesel con SCR

La vettura di Casa Opel grazie alla riduzione catalitica selettiva rispetta già la normativa Euro 6d-TEMP ed emette appena 127g/km di Co2.

La Opel ha compiuto un netto passo avanti nel segmento delle compatte con la nuova Astra, una vettura dalla linea moderna, sempre connessa e con un gamma di propulsori completa per accontentare ogni tipologia di cliente.

Adesso, la compatta del Fulmine è ordinabile anche con la motorizzazione 1.6 BiTurbo Diesel dotata di tecnologia di riduzione catalitica selettiva (SCR). Si tratta della variante al vertice della gamma Astra con tanto di turbocompressore sequenziale a due stadi che può essere scelta sia nella versione berlina a cinque porte che in quella wagon denominata Sports Tourer.

L’auto in questione rispetta già la rigorosa norma Euro 6d-TEMP in materia di emissioni, che comprende le emissioni nell’uso reale quotidiano (RDE) misurate sulle strade pubbliche. Quindi in linea con le nuove direttive che vanno scongiurare i rilevamenti ottenuti in laboratorio.

A livello di prestazioni, la Astra 1.6 BiTurbo Diesel 5 porte accelera da 0 a 100 km/h in 9 secondi, passa da 80 a 120 km/h in 7,1 secondi e raggiunge una velocità massima di 225 km/h. Numeri importanti che vanno a braccetto con consumi ridotti. Nello specifico, la 5 porte nel ciclo urbano si accontenta di 6,5-6,2 l/100 km, nel ciclo extraurbano di 4,2-4,0 l/100 km, e nel ciclo misto di 5,0-4,8 l/100 km. Il tutto con emissioni di CO2 nel ciclo misto pari a 133-127 g/km, mentre la Sports Tourer necessita nel ciclo urbano di 6,7-6,3 l/100 km, nel ciclo extraurbano di 4,3-4,1 l/100 km, e nel ciclo misto di 5,2-4,9 l/100 km a cui si accompagnano emissioni di CO2 nel ciclo misto pari a 137-131 g/km.

Proprio queste cifre rendono Astra BiTurbo una delle vetture più efficienti nel segmento delle compatte e sottolineano i grandi progressi che stanno compiendo i costruttori in merito alle motorizzazioni diesel entrate da qualche tempo nell’occhio del ciclone.

Opel Astra e Opel Astra Sports Tourer 2020: prime immagini ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti