Citroen: Breen terzo al Rally d’Estonia

Il pilota della Citroen è arrivato al terzo posto nella gara estone che è stata scelta dal team come banco di prova in vista del Rally di Finlandia.

Craig Breen si è cimentato nel Rally d’Estonia che è stato scelto dal Team Citroen come ottimo banco di prova in vista del prossimo Rally di Finlandia. Nell’occasione, il pilota irlandese è giunto alla fine della competizione al terzo posto, ed è stato il secondo miglior performer siglando 3 tra i migliori tempi nelle prove speciali.

Nello specifico, Breen è stato secondo nella crono d’apertura, ha conquistato il suo primo scratch in PS 5 ed è stato di nuovo il più veloce in PS 8, chiudendo la prima tappa con un ottimo secondo posto. Purtroppo, un ritardo al controllo orario di domenica gli è costato una penalità ed una posizione, ma ciò non gli ha impedito di essere ancora il più veloce al primo passaggio in Prangli (17,05 km), la PS più lunga del rally.

In questo modo, lo squadrone Citroen non solo ha potuto saggiare ulteriormente le doti di questo pilota che sta affinando ancora la sua guida, ma ha potuto valutare diverse soluzioni di set-up per prepararsi al meglio alla prossima sfida del WRC.

Pierre Budar, Direttore di Citroen Racing ha spiegato: “la Finlandia è un rally atipico, che richiede un set-up diverso da quello a cui siamo abituati su terra. Lo scopo della nostra partecipazione su un fondo simile era anche quello di approfittare della grande varietà di strade a nostra disposizione in Estonia per regolare i set-up in vista delle prove specifiche in programma la prossima settimana. Craig si è tenuto sempre a circa un decimo di secondo al chilometro da Tänak, che conosceva il percorso molto meglio e che sarà senza dubbio un avversario impegnativo in Finlandia: possiamo dire che la missione è compiuta”.

Nuova Citroen C3 2020: immagini ufficiali inedite Vedi tutte le immagini
Altri contenuti

Elettrificazione “per tutti” e nuovi servizi alla mobilità al centro della rassegna lombarda che costituisce un’importante manifestazione per la ripartenza dell’intera filiera automotive dopo l’emergenza sanitaria.