STP® Pulitore Iniettori Benzina e Diesel: elimina i depositi per prestazioni ottimali

Redazione
16 Luglio 2018
iniettorei

In caso di iniettori sporchi o intasati, la soluzione efficace è STP® Pulitore Iniettori, disponibile sia per motori benzina che diesel.

Col passar del tempo un’automobile può incorrere in una diminuzione dell’efficienza e in diversi altri problemi di funzionamento. Una delle principali problematiche è rappresentata dai depositi sugli iniettori, che possono compromettere le prestazioni originali e perfino il funzionamento del propulsore, se il problema viene trascurato.

In questi casi, è opportuno ripulire gli iniettori del motore in modo completo utilizzando un additivo per carburante. Tra i tanti prodotti presenti sul mercato, conviene scegliere quelli di elevata qualità, che possono fornire un’azione risolutiva e dare un risultato tangibile anche dopo una sola applicazione. L’additivo per carburante STP® Pulitore Iniettori è pensato proprio per un trattamento specifico sugli iniettori ed è disponibile sia per motori benzina che per motori diesel.

STP® Pulitore Iniettori Benzina

STP® Pulitore Iniettori Benzina presenta una formulazione studiata proprio per eliminare i depositi dai sistemi di iniezione del carburante. Se non si decide di agire, lo sporco e le incrostazioni possono portare ad una perdita di potenza del propulsore anche dopo poche migliaia di chilometri di percorrenza. L’additivo di STP® contribuisce a ristabilire le performance originali, ma anche a ridurre i consumi e le emissioni allo scarico.

Nella maggior parte dei propulsori è possibile vedere un risultato già entro 80 chilometri dal primo utilizzo del prodotto. Si consiglia di aggiungerlo direttamente nel serbatoio pieno con una frequenza di utilizzo ogni 5.000 chilometri.

STP® Pulitore Iniettori Diesel

Al pari della versione per motori benzina, l’additivo STP® Pulitore Iniettori Diesel è formulato per sbloccare gli iniettori intasati nei motori a gasolio. In particolare, eliminando i depositi dal sistema di alimentazione, contribuisce a ristabilire la potenza e l’accelerazione originali del motore. Tra i vantaggi di un utilizzo continuativo – con una frequenza consigliata ogni 5.000 chilometri – ci sono anche la riduzione dei consumi di carburante e delle emissioni nocive allo scarico.

Seguici anche sui canali social

img_pixel strip_agos

Annunci Usato

  • opel-astra-1-6-cdti-110cv-startstop-5-porte-innovation-2
    10.900 €
    OPEL Astra 1.6 CDTi 110CV Start&Stop 5 porte Innovation
    Diesel
    125.000 km
    09/2016
  • fiat-500-1-2-s
    9.900 €
    FIAT 500 1.2 'S'
    Benzina
    65.000 km
    08/2014
  • alfa-romeo-stelvio-2-2-turbodiesel-210-cv-at8-q4-business
    33.000 €
    ALFA ROMEO Stelvio 2.2 Turbodiesel 210 CV AT8 Q4 Business
    Diesel
    80.000 km
    07/2018
  • volkswagen-tiguan-2-0-tdi-170-cv-dpf-4motion-sport-style-3
    10.000 €
    VOLKSWAGEN Tiguan 2.0 TDI 170 CV DPF 4MOTION Sport & Style
    Diesel
    238.000 km
    02/2011
  • volkswagen-golf-1-6-tdi-110-cv-5p-executive-bluemotion-technology-2
    12.300 €
    VOLKSWAGEN Golf 1.6 TDI 110 CV 5p. Executive BlueMotion Technology
    Diesel
    190.000 km
    03/2014
  • seat-ibiza-1-6-tdi-cr-dpf-3p-style-2
    4.500 €
    SEAT Ibiza 1.6 TDI CR DPF 3p. Style
    Diesel
    189.000 km
    06/2010
  • peugeot-308-bluehdi-120-ss-eat6-sw-business
    12.500 €
    PEUGEOT 308 BlueHDi 120 S&S EAT6 SW Business
    Diesel
    145.000 km
    02/2017
  • mercedes-benz-b-180-cdi-executive-3
    11.500 €
    MERCEDES-BENZ B 180 CDI Executive
    Diesel
    170.000 km
    07/2013
  • hyundai-ix20-1-4-crdi-90-cv-comfort
    6.950 €
    HYUNDAI iX20 1.4 CRDI 90 CV Comfort
    Diesel
    180.000 km
    11/2014
page-background