Formula E: a New York, Sam Bird e DS a caccia del titolo

DS Virgin Racing e Sam Bird si giocheranno il titolo piloti e quello costruttori nell’ultimo appuntamento di New York che chiuderà la stagione 2017/2018 di Formula E.

Il campionato di Formula E 2017/2018 volge al termine con il doppio appuntamento dell’ePrix di New York che questo fine settimana sancirà vincitori e vinti di una stagione intensa, combattuta e, a tratti, anche molto spettacolare.

A contendersi il titolo iridato nel campionato per monoposto elettriche saranno Sam Bird della DS Virgin Racing e Jean-Eric Vergne della Techeetah, con quest’ultimo in vantaggio di 23 lunghezze sul pilota britannico, che in classifica è secondo a quota 140 punti. Si tratta comunque di un distacco ampiamente colmabile, in quanto le due gare che si terranno sabato e domenica a Red Hook metteranno a disposizione dei piloti ben 58 punti.

Discorso aperto anche sul fronte costruttori, dove DS Virgin Racing, con i suoi 157 punti, occupa attualmente il terzo posto dietro Techeetah, prima a quota 219, e Audi Sport ABT Schaeffler, seconda grazie ai 186 punti conquistati finora. I due portacolori del team francese avranno quindi il compito di raccogliere quanto più possibile in terra americana, cercando di sfruttare al meglio le rispettive monoposto durante il fine settimana.

Nelle classiche dichiarazioni della vigilia, Sam Bird ha spiegato di essere pronto a dare il massimo, per poi aggiungere: “Il nuovo tracciato e la distanza maggiore complicheranno le cose. Tutta la squadra ha lavorato molto per prepararsi a questo week-end, come ha sempre fatto in questa stagione. Non ci aspettavamo di raggiungere questa posizione ma ci siamo arrivati e faremo del nostro meglio”.

Dello stesso tenore le parole del compagno di squadra di Bird, Alex Lynn: “Sono contento di tornare a New York, dove ho debuttato in Formula E. È un posto fantastico per una gara. Per il team la posta in gioco è molto alta. Abbiamo lavorato molto al simulatore e nella base di Silverstone per prepararci a questa sfida. So che posso ottenere un buon risultato, aiutare il team e sostenere Sam”.

L’ePrix di New York si potrà seguire in TV su Mediaset ed Eurosport, che trasmetteranno le qualifiche e le due gare del sabato e della domenica.

DS7 Crossback E-Tense Louvre: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

DS7 Crossback: stile e tecnologia

Altri contenuti