Rally, Citroen C3 R4: pronta per la sfida in Sardegna

Dopo il podio conquistato in Portogallo, la Citroen C3 R4 di Stéphane Lefebvre e Gabin Moreau tenterà di raggiungere un altro ottimo risultato anche in terra sarda.

Il mondiale rally diventa sempre più difficile ed emozionanti con l’arrivo di tappe molto temute dai piloti per la loro difficoltà. Una di queste è quella che si svolgerà in Sardegna, caratterizzata da sentieri tortuosi e stretti, ricchi di pericolose pietre sporgenti, il tutto condito da un clima torrido. Queste caratteristiche metteranno a dura prova sia la meccanica delle vetture che i piloti in gara, infatti in questa  tappa saranno fondamentali sia l’affidabilità delle auto che la precisione di guida.

Queste sfide dovranno essere gestire al meglio dall’ equipaggio ufficiale di Citroën Racing composto dalla coppia Stéphane Lefebvre – Gabin Moreau, forti del promettente risultato ottenuto in terra portoghese meno di 15 giorni fa.  Il pilota e il suo navigatore nei pressi di Porto, Stéphane e Gabin erano riusciti a condurre la gara in due riprese e alla fine sono riusciti a portare a casa un ottimo terzo posto nel WRC2 con la loro C3 R5. Anche se  Stéphane vanta una sola esperienza in terra sarda, quella partecipazione gli era valsa il primissimo scratch su terra della sua carriera nel WRC2.

“Ho poca esperienza in questo rally, ma mi ricordo che bisogna stare molto attenti e non farsi ingannare. Le speciali sono strette, tecniche, e anche molto faticose, con sassi ovunque. – ha dichiarato Stéphane Lefebvre, pilota della C3 R5 che ha aggiunto  –  Il tracciato è molto cambiato dal 2015, anno della mia unica partecipazione fino a quel momento, ma con i video della gara disponibili su WRC+ ho potuto lavorare bene e confermare le note prese nelle ricognizioni dello scorso anno. Il tracciato non sarà quindi totalmente sconosciuto. Voglio ritrovare le belle sensazioni del Portogallo, per battermi di nuovo nel plotone di testa”.

In Sardegna, la C3 R5 potrà inoltre contare sull’esperienza di Simone Tempestini, vincitore del Citroën Ultimate Challenge 2017. Tempestini  sarà protagonista della prima delle sue tre partecipazioni in programma sulla C3 R5, a cui si aggiungeranno anche Finlandia e Germania.

“Dopo una prima uscita promettente su terra in Portogallo, la C3 R5 si appresta a un’altra sfida impegnativa sulle piste difficili e infocate della Sardegna. Ma siamo ben preparati, con tre giorni di test effettuati sul posto, due dei quali esclusivamente per Stéphane e Gabin. Vogliamo metterli nelle migliori condizioni possibili, perché possano essere protagonisti di una performance almeno all’altezza del Portogallo”. Queste le parole di Pierre Budar, Direttore di Citroen Racing.

 

Nuova Citroen C3 2020: immagini ufficiali inedite Vedi tutte le immagini
Altri contenuti
Stellantis al Milano Monza Motor Show 2021
News

Stellantis al Milano Monza Motor Show 2021

Elettrificazione “per tutti” e nuovi servizi alla mobilità al centro della rassegna lombarda che costituisce un’importante manifestazione per la ripartenza dell’intera filiera automotive dopo l’emergenza sanitaria.