TomTom Rider 550: navigatore GPS per motociclisti

TomTom si prepara a lanciare sul mercato il nuovo Rider 550, un navigatore GPS pensato in particolare per i motociclisti.

TomTom ha presentato il nuovo Rider 550, un navigatore GPS pensato espressamente per i motociclisti e dotato di tutte le più recenti funzionalità.

TomTom Rider 550 integra la connettività WiFi con possibilità di aggiornamenti gratuiti (per tutta la durata del supporto da parte del produttore) ai servizi TomTom Traffic, Autovelox e Mappe mondiali. Il navigatore offre inoltre l’accesso ai contenuti della community di TomTom Road Trips, in modo da scaricare oltre 150 itinerari esclusivi.

A livello hardware ci sono uno schermo touchscreen da 4,3 pollici pensato per essere usato anche con i guanti e un processore quad-core che, secondo TomTom, assicura prestazioni all’altezza e una navigazione fluida, ma non mancano la possibilità di sfruttare gli assistenti vocali Siri di Apple e Google Now, oltre alla lettura vocale dei messaggi ricevuti sullo smartphone.

I motociclisti che amano viaggiare potranno leggere infine le recensioni di TripAdvisor disponibili sulla piattaforma MyDrive prima di pianificare il proprio tragitto.

Il debutto sul mercato del nuovo TomTom Rider 550 è previsto con i pre-ordini per metà marzo, mentre la disponibilità effettiva avverrà nella prima settimana di aprile. Il prezzo è di 399 euro, mentre con 499 euro si può avere la versione Premium Pack che aggiunte il kit di montaggio per auto, l’antifurto e la custodia protettiva.

Altri contenuti