Mercedes AMG GT R by Edo Competition

Fino a 660 CV e 340 km/h con le “cure” del tuner per la Mercedes AMG GT R, che è pronta anche ad abbassare il suo tempo sul giro al Nurburgring.

La Mercedes, precisamente il suo reparto sportivo, ovvero l’AMG, ha realizzato una vettura decisamente affascinante e maledettamente veloce come la GT che può vantare diversi livelli di potenza oltre ad una linea che esprime grande aggressività con il cofano motore dalle dimensioni decisamente generose.

Proposta in diverse versioni, che rispondono ai nomi di GT, GT S e GT C, con potenze crescenti fino a 549 CV e con la GT R, la più specialistica, capace di arrivare al valore ragguardevole di 577 CV, è capace di soddisfare le velleità velocistiche dei clienti più esigenti.

Ma per chi volesse una GT ancora più cattiva, allora Edo Competition propone una cura fatta di cavalli ed assetto. Infatti, il tuner in questione è riuscito a spremere dalla coupé teutonica ben 660 CV, stiamo parlando della GT R, che ha visto crescere il suo cuore anche a livello di coppia, con ben 780 Nm in luogo dei 705 Nm del modello di serie.

Ovviamente, non sono mancate le modifiche alle sospensioni per abbassare ulteriormente l’assetto di questo bolide e renderlo il più vicino possibile alla strada. Tutto questo ha comportato un innalzamento della velocità massima fino a 340 km/h, mentre non ci sono notizie in merito all’accelerazione che si annuncia comunque superiore alla GT R che conosciamo.

Chiaramente, con questi cambiamenti è plausibile che il tempo sul giro ottenuto dal modello di serie sul vecchio Nurburgring, affrontato in 7: 10.92, potrebbe essere abbassato, magari per andare a caccia di quello della Nissan GT R Nismo, capace di affrontare il tracciato tedesco in 7:08.68.

Mercedes AMG GT R by Edo Competition Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Mercedes GLA 200d Sport 4Matic: la prova su strada

Altri contenuti