Volkswagen parteciperà alla Pikes Peak con un’elettrica

Al volante della vettura di Wolfsburg ci sarà Dumas che ha già corso e vinto 3 volte in questa competizione e che ha trionfato anche nel WEC con la Porsche nel 2016.

La Volkswagen torna ad affrontare la cronoscalata più affascinante di sempre, la famigerata Pikes Peak International Hill Climb che si svolgerà il prossimo 24 giugno, precisamente a 30 anni dall’ultima partecipazione della Casa teutonica. Per l’occasione sarà il francese Romain Dumas a condurre la prima auto da competizione 100% elettrica del brand.

Pilota di grande esperienza, Dumas ha già trionfato tre volte nella competizione del Colorado e vanta una certa affinità con i prototipi ibridi del Campionato del mondo endurance, dove nel 2016 ha conquistato il titolo mondiale in qualità di pilota Porsche.

L’obiettivo è quello di maturare un nuovo record tra le elettriche. “La Pikes Peak è una grande sfida, perché ogni pilota ha solo un tentativo, spiega Romain Dumas, però ho molta fiducia nella Volkswagen Motorsport. La squadra è molto motivata e ha già dimostrato in numerose occasioni di essere capace di ottenere il successo sin da subito, anche su terreni non familiari”.

“Ciò ci permette di dimostrare l’efficienza delle tecnologie per le batterie e i motori elettrici del futuro in un ambiente molto competitivo. Una sfida ulteriore sta nel fatto che la pista della Pikes Peak è una strada normale, dove il meteo e le condizioni del fondo possono cambiare di frequente”, gli fa eco Sven Smeets, Direttore di Volkswagen Motorsport. Mentre Dumas spiega i vantaggi che derivano dal guidare una vettura con motore elettrico in gara: “c’è un grande vantaggio nell’avere un’auto elettrica alla Pikes Peak International Hill Climb: la potenza rimane costante lungo tutti i 20 chilometri del tracciato. Al contrario, i veicoli con motore a scoppio perdono significative quantità di potenza nell’aria rarefatta di montagna. Io stesso ho avuto a che fare con questo fenomeno nelle mie partecipazioni precedenti. Non vedo davvero l’ora di poter guidare per la prima volta alla massima potenza per tutto il tracciato, dalla partenza a 2.862 metri fino al traguardo”.

Insomma, tutto è pronto per la Pikes Peak 2018 dove la Volkswagen vuole fare la differenza e mostrare  le sue potenzialità nel settore dell’elettrico visto che, entro il 2025, vuole tagliare il traguardo dei 20 modelli ad impatto zero.

Volkswagen Polo GTI 2021: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti