Dakar 2018: svelate Mini John Cooper Works Buggy e Rally

Team X-raid sarà ai nastri di partenza del Rally Dakar 2018 con 3 Mini John Cooper Works Buggy e 4 Mini John Cooper Works Rally.

Mini e il Team X-raid si preparano a partecipare all’edizione 2018 del famoso Rally Dakar con una serie di novità, con l’obiettivo di bissare le quattro vittorie assolute consecutive dal 2012 al 2015 e i tre piazzamenti nei primi dieci posti ottenuti nel 2017.

Per ottenere risultati ancora migliori, il costruttore anglotedesco e il team teutonico hanno deciso di partecipare al rally raid più famoso del mondo con ben due differenti tipi di vetture da competizione, ovvero la Mini John Cooper Works Rally a trazione integrale e il Mini John Cooper Works Buggy a due ruote motrici posteriori.

Le due inedite vetture sono state svelate in grande stile a Parigi, città che richiama le origini di questa mitica corsa che prima di approdare in Sud America partiva nella capitale francese. Inoltre la metropoli d’oltralpe è la passarella ideale per mescolare l’anima corsaiola e rude delle vetture rally raid e l’anima lussuosa ed elegante del brand inglese appartenente all’orbita del Gruppo Bmw.

Giunta alla sua 40ma edizione, la Dakar 2018 partirà il 6 gennaio da Lima in Perù e si concluderà il 30 gennaio 2018 nella città Cordoba che si trova Argentina. La Mini John Cooper Works Buggy che sarà al nastro di partenza si presenta come una vettura estrema a due posti dotata di un propulsore 6 cilindri TwinPowerTurbo in grado di sviluppare 350 CV e 800 Nm di coppia massima scaricati sull’asse posteriore dell’auto. Il telaio ottimizzato per un uso al limite è di tipo tubolare e risulta capace di offrire la massima protezione agli occupanti, mentre la carrozzeria superleggera è realizzata in Kevlar e CFRP (plastica rinforzata con fibra di carbonio). L’aspetto estetico è stato invece curato nei minimi dettagli dal punto di vista aerodinamico per ottenere la migliore efficienza. La Mini John Cooper Works Buggy è frutto di un attento lavoro di sviluppo portato avanti su ogni tipo di fondo strada, grazie a duri test effettuati su tracciati in Ungheria e in Marocco.

Team X-raid sarà ai nastri di partenza del Rally Dakar 2018 con ben  sette vetture abbinata a piloti e co-piloti forti di una lunga esperienza nel campo. Le 3 Mini John Cooper Works Buggy schierate saranno messe nelle mani di Mikko Hirvonen (FIN), Bryce Menzies (USA) e Yazeed Ali-Rajhi (KSA), mentre sulle quattro Mini John Cooper Works Rally troveremo Orlando Terranova (ARG), Jakub Przygonski (POL), Joan ”Nani” Roma (ESP) e Boris Garafulic (CHI).

Mini John Cooper Works Rally e Mini John Cooper Works Buggy Vedi tutte le immagini
Altri contenuti