Toyota: test per Alonso in vista della 24 Ore di Le Mans

L’asturiano debutterà il 19 novembre in una giornata di test alla chiusura del mondiale.

La vita di Fernando Alonso è frenetica e improntata alla continua ricerca di gloria, automobilistica s’intende, quella che, per il momento, ancora non può concedergli la McLaren, troppo penalizzata da una power unit Honda che non spinge come dovrebbe.

Così, proprio un altro Costruttore giapponese potrebbe ridargli il sorriso, magari dopo la 24 Ore di Le Mans, che il pilota asturiano potrebbe correre a bordo della Toyota in classe LMP1. Certo, ancora non è sicura la presenza di “Nando” alla grande classica, ma è chiaro che l’intenzione di provare l’ebbrezza della grande maratona automobilistica c’è tutta.

Non a caso Alonso proverà la TS050 Hybrid nel test del 19 novembre, in Bahrain, l’indomani dell’ultima gara del WEC. Saranno fondamentali i riscontri cronometrici, le sensazioni, e l’affiatamento con il team del Sol Levante, ma è un passo avanti verso una storica presenza alla 24 Ore di Le Mans del prossimo anno.

La sfida non è semplice, sappiamo tutti delle disfatte Toyota su quella pista per lei stregata, ma forse il talento di Alonso potrebbe ribaltare la situazione e portare alla Casa giapponese quel successo meritato e sfuggito di un niente recentemente.

Vedremo come andrà ad evolversi la situazione, ma è chiaro che Alonso è sempre più insofferente di questa F1 che lo relega a spettatore privilegiato quando potrebbe ancora vincere dei mondiali.

 

Toyota Yaris Cross 2021: nuove immagini ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti