Pagani: la Zonda Cinque Roadster sbarca nella City

L’ultima delle Zonda Cinque Roadster si concede al pubblico in occasione del MPH Motor Show di Londra. UK considerato un mercato strategico

L’ultima delle Zonda Cinque Roadster si concede al pubblico in occasione del MPH Motor Show di Londra. UK considerato un mercato strategico

In occasione del MPH The Prestige e Performance Motor Show che si terrà a Londra dal 4 al 7 novembre e successivamente a Birmingham dal 11 al 14 novembre, sarà esposto l’ultimo dei 5 esemplari della Zonda Cinque Roadster, autentico capolavoro e massima espressione della tecnica applicata ad una supercar stradale, firmata dal guru delle auto sportive Horacio Pagani.

Sono numerose le novità che differenziano la Cinque Roadster dagli altri modelli appartenenti all’olimpo della sportività estrema marchiata Zonda. Il telaio in carbonio-titanio è stato riprogettato per consentire una maggiore robustezza e permettere così la rimozione del tettuccio. Inoltre, la sportiva di San Cesario sul Panaro ha beneficiato di una nuova elettronica firmata Bosch, uno scarico Inconel in titanio rivestito in ceramica, sospensioni in magnesio e titanio e ruote monolitiche forgiate in alluminio e magnesio.

Spinta dal V12 AMG da 7.3 litri che sprigiona una potenza massima di 678 CV e una coppia massima di 780 Nm, la Cinque brucia lo scatto da 0 a 100 km/h in soli 3,4 secondi, raggiunge i 200 orari in appena 9,6 secondi, mentre l’accelerazione laterale raggiunge il limite di 1,45 g con gli pneumatici stradali.

Parlando dell’importante kermesse inglese, Tommy Wareham, Brand Manager, ha detto: “Siamo lieti di esporre la Pagani Zonda Cinque Roadster al pubblico britannico in occasione del MPH Motor Show e siamo sicuri che la sensazione di lusso e styling aggressivo che trasmette la Zonda, la renderà subito una delle supercar favorite dal pubblico inglese.”

Altri contenuti
Suzuki: le novità al MIMO 2021
Auto Ibride

Suzuki: le novità al MIMO 2021

La presenza del marchio di Hamamatsu al Milano Monza Motor Show 2021 si incentra sulle proposte ad alimentazione ibrida e su moto (ci sarà anche Marco Lucchinelli) e Marine: spazio anche al motorsport con Swift Sport R1 ed alle concept con il prototipo Suzuki Misano dello IED.