Bmw M5: pronta al debutto la safety car della MotoGP

Sostituita della M2, la nuova Bmw M3 debutterà come safety car in occasione dell’ultimo Gran Premio di MotoGP che si svolgerà a Valencia.

Tra i bolidi a due ruote pilotati da Valentino Rossi, Marc Marquez, Andrea Dovizioso e da tutti gli altri protagonisti della MotoGP,  scenderà tra i cordoli anche la nuova Bmw M5 scelta come nuova safety car al posto della sorella più piccola M2.

La berlina teutonica ad alte prestazioni farà il suo debutto nelle corse motociclistiche in occasione dell’ultima gara di MotoGP che si svolgerà il prossimo weekend nella città di Valencia. La nuova M5 avrà quindi il compito di garantire la sicurezza durante i momenti più critici delle gare del Motomondiale.

La collaborazione tra la Casa dell’Elica e la MotoGP, nata nell’ormai lontano 1999, trova nella nuova M5 Safety car la sua massima espressione: esteticamente la vettura sfoggia la livrea bianca con dettagli in rosso e blu vista sulla recente Bmw M8 GTE che gareggerà in occasione della prossima 24 Ore di Le Mans. Le altre novità riguardano l’adozione delle luci lampeggianti installate sul tetto ed incastonate nei paraurti della vettura, il tutto esaltato da una serie di componenti speciali proveniente dal catalogo ufficiale M Performance. Tra questi accessori spiccano i profili aerodinamici in fibra di carbonio come lo spoiler posteriore, l’impianto di scarico sportivo a quattro vie, gli speciali cerchi in lega e tanto altro, mentre all’interno dell’abitacolo troviamo i sedili ad alto contenimento presi in prestito dalla M4 GTS.

Sotto il cofano troviamo il poderoso V8 4.4 litri biturbo in grado di scaricare sulla trazione integrale la bellezza di 600 CV e 750 Nm di coppia massima. Secondo i dati dichiarati, la vettura schizza da 0 a 100 km/h in appena 3,4 secondi, raggiunge i 200 km/h da fermo in soli 11,2 secondi e tocca una velocità di punta di 305 km/h limitati elettronicamente se si sceglie l’M Driver’s Package.

Nuova Bmw M5, safety car MotoGP: le foto ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti