Citroen: il Rally di Spagna è il migliore della stagione

Con la vittoria di Meeke ed il sesto posto di Lefebvre la Citroen ha siglato la sua miglior gara stagionale.

Finalmente una gara a lieto fine in Casa Citroen dopo i tanti ritiri e le delusioni vissute nel 2017, Messico a parte, il Brand transalpino è tornato alla vittoria in Spagna ed ha conquistato punti importanti sfruttando in pieno il potenziale della C3 WRC+, un’auto temuta da tutti i team ma che fino ad oggi non ha raccolto risultati adeguati alla sua competitività.

L’inizio non è stato facile, infatti, dopo aver siglato il miglior tempo nella PS2, Kris Meeke a metà giornata si è trovato in quinta posizione, nonostante le gomme a mescola morbida messe a dura prova dal caldo e dai tratti asfaltati nella PS3. Nel pomeriggio il pilota britannico è stato nuovamente il più veloce nella PS5, risalendo alla terza posizione della classifica generale, a 3” dal leader.

Per Stéphane Lefebvre l’avvio è stato altrettanto difficile, ma il giovane francese è riuscito a non commettere errori e a ridurre lo scarto con i piloti di riferimento al secondo passaggio, concludendo la prima giornata in nona posizione.

Dalla PS7 Meeke è stato il più veloce dei piloti in gara, accumulando un vantaggio di oltre quindici secondi per poi limitare i rischi nei tratti più insidiosi. Nella PS12 è rientrato al parco chiuso con 13” di vantaggio su Sébastien Ogier e 14”5 su Ott Tänak.

Stéphane Lefebvre invece, nella seconda giornata ha incrementato gradatamente la sua velocità ed ha chiuso la seconda tappa all’ottavo posto. Quindi domenica nella giornata numero 3, quella decisiva, i piloti hanno dovuto affrontare ben 6 speciali prive di assistenza

Anche in questi frangenti Meeke si è distinto accumulando un vantaggio di 23”9 prima delle ultime tre speciali. Alla fine, nella power stage ha concluso in seconda posizione dietro a Sordo, uno specialista di queste prove spettacolo, riuscendo però a chiudere il rally in testa ed a bissare la vittoria maturata in Messico. Per Lefebvre un sesto posto decisamente incoraggiante, che evidenzia la maturità di questo pilota pronto ad entrare nel club dei pretendenti al mondiale.

 

Nuova Citroen C3 2020: immagini ufficiali inedite Vedi tutte le immagini
Altri contenuti

Elettrificazione “per tutti” e nuovi servizi alla mobilità al centro della rassegna lombarda che costituisce un’importante manifestazione per la ripartenza dell’intera filiera automotive dopo l’emergenza sanitaria.