Bmw Serie 4 Coupé e Cabrio: kit Competition Line by Dähler

La factory bernese propone una nuova elaborazione sulla gamma Bmw: questa volta, si tratta delle versioni 440i di Serie 4 Coupé e Cabrio. In programma, un moderato bodykit e tre livelli di intervento meccatronico.

Le “special” allestite su modelli regolarmente in vendita non finiscono di stupire. Se, poi, le versioni high performance sviluppate dalle numerose aziende specializzate in elaborazioni appartengono a Bmw, il ventaglio di personalizzazioni disponibili per la gioia degli appassionati è pressoché infinito. C’è, tuttavia, spazio per ulteriori step evolutivi, che seguono lo sviluppo dei modelli “d’origine”: un esempio (l’ultimo, in ordine di tempo) arriva dalla Svizzera, e precisamente da Belp, località nei pressi di Berna dove ha sede Dähler.

La factory elvetica, specializzata negli interventi sulla produzione sportiva di Monaco di Baviera (come dimostrato, in questi mesi, dalle M2 Cabrio e Serie 5 Touring, tutte equipaggiate con specifici kit di potenziamento meccatronico su diversi livelli di “cavalleria”)  presenta in queste ore una propria interpretazione sulla lineup Serie 4. Si tratta, nello specifico, delle declinazioni Coupé (F32 ed F36) nonché della variante Cabrio (F33), tutte appartenenti alla versione 440i xDrive, la cui unità-base B58 eroga 326 CV: una potenza già sufficiente a divertirsi – in condizioni di massima sicurezza! -, tuttavia, come indicato dal fondatore dell’azienda Christoph Dähler, suscettibile di ulteriori potenziaenti.

Tutte e tre le elaborazioni per le versioni Coupé e Cabrio di Bmw Serie 4 fanno parte delle proposte “Competition Line” di Dähler, una gamma di accessori sviluppata per conferire alle vetture un allure notevolmente più dinamico in rapporto alle unità “di serie”, ma senza ricorrere a soluzioni estreme che ne giustificherebbero l’impiego prevalentemente in pista (esiste, a questo proposito, una gamma “Race Line” by Dähler, dedicata in special modo alle elaborazioni da “track day” sempre più in voga fra gli enthusiast di elevate prestazioni).

Nel dettaglio, l’appeal estetico di Bmw 440i Coupé e Cabrio by Dähler si concretizza con lo sviluppo di un esclusivo bodykit al corpo vettura, comprendente una serie di accessori di dettaglio: niente che possa far correre all’appassionato il rischio di travalicare il raffinato expertise aerodinamico studiato dai tecnici Bmw, quanto un affinamento delle caratteristiche di serie.

Del bodykit “Competition Line” in fibra di carbonio studiato da Dähler per Bmw Serie 4 Coupé e Cabriolet fanno parte due spoiler supplementari (uno anteriore, il secondo posteriore), un alettone per la “coda”, i gusci degli specchi retrovisori “M4-look”, un nuovo diffusore inferiore per ottimizzare il flusso dell’aria al sottoscocca. A questo si aggiungono un kit sospensioni ribassate (ma non “rigide”), l’impianto frenante sviluppato “in casa” dai tecnici Dähler che prevede dischi autoventilanti da 380 mm con pinze ad otto pistoncini, e un set di cerchi di sezione differente: 9×20 all’avantreno, 10.5×20 al retrotreno.

È interessante, riguardo all’elaborazione meccatronica, notare come – fedelmente alla propria filosofia – l’azienda bernese abbia, anche in questo caso, sviluppato differenti step evolutivi per il motore di Bmw Serie 4 Coupé e Cabrio 440i, che si basano sull’adozione di mappature centralina e progettazione di impianti di scarico specifici. Un “Level 1” porta la potenza delle Serie 4 Coupé e Cabrio a 380 CV e 560 Nm di coppia massima; il “Level 2” raggiunge 400 CV e 580 Nm; top di gamma, il programma “Level 3”, nel quale la potenza sale a 415 CV e la forza motrice dispone di 610 Nm.

Bmw Serie 4 Competition Line by Dahler Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

BMW Serie 4 Cabrio 2021

Altri contenuti