F1 Gran Premio di Singapore: vola solo Vettel

In Ferrari riaccendono i riflettori sul Campionato e Vettel sigla una pole position da brividi: va a muro ed è comunque il più veloce!

La Formula 1 fa tappa a Singapore: Hamilton nel GP di Monza ha sopravanzato di 3 punti Sebastian Vettel in classifica piloti, ma in questa tappa del Mondiale le Ferrari sembrano, almeno sulla carta, favorite sulla Mercedes. Così, tra annunci di mercato piloti e mercato motori, tutti aspettano che la sfida tra Hamilton e Vettel riprenda vita tra battaglie in pista e con l’adrenalina su di giri, a non finire!

Seguiamo insieme le qualifiche, è appena iniziata la Q1! Subito in pista le Ferrari, che hanno un po’ faticato e forse deluso nelle libere. Raikkonen sta spingendo quanto basta, l’obiettivo è non rischiare la Q2; il suo primo giro non è stato eccezionale, farà un giro di raffreddamento poi si rilancerà. Anche Vettel è dentro, così come Alonso, che sembra indiavolato e forse entusiasmato dal cambio di motore per McLaren il prossimo anno (il team inglese avrà propulsori Renault). Hamilton vola e si mette in seconda posizione, prende anche il rischio di sfiorare il muro, appena toccato da Massa, che invece deve ritornare ai box con la foratura di un pneumatico. Le più in forma a Singapore però sembrano essere le Red Bull, con una lotta, almeno per ora, tra Verstappen e Ricciardo, che distaccano di quasi mezzo secondo la Mercedes di Hamilton. Gli esclusi di questa sessione sono Magnussen, Massa, Stroll, Wehrlain ed Ericsson.

Parte la Q2! Tutti dentro per evitare eventuali stop per incidenti…il tempo bisogna farlo il prima possibile! Verstappen si rimette davanti a tutti, ma arriva Raikkonen e si piazza in pole, dietro di lui Hamilton, poi Bottas, ma Vettel si piazza davanti a tutti….si riaccendono i riflettori sulla Rossa, ma tutti aspettano le Red Bull: primo Verstappen, ma Vettel gli è con il fiato sul collo, quarto Ricciardo…e che giro di Vandoorne, sesto! Ecco gli ultimi tre minuti! Tuti in pista, tutti vogliono la Q3! Alonso si mette in ottava posizione, i piloti stanno facendo fatica a migliorarsi; Kimi si mette davanti a Vettel, Verstappen lima il suo tempo, mentre vanno fuori Palmer, Perez, Kvyat, Ocon e Grosjean.

Via alla Q3! Chi avrà la meglio tra Mercedes, Ferrari e Red Bull? Oggi sono tutte competitive…vediamo come va questa sessione! Il primo a lanciarsi è Raikkonen, lo segue Hamilton, poi Verstappen: l’olandese supera Kimi, ma arriva Vettel e fa pole, si mette dietro Verstappen e Ricciardo, poi Raikkonen. La Mercedes è quinta e sesta. Manca un solo tentativo e gli ultimi 3 minuti a disposizione per ogni pilota. Scendono in pista i protagonisti dei tre top team: volano Kimi e Verstappen, ma il finlandese al momento è il più veloce di tutti, arriva anche Vettel che va forte, la sensazione è che la pista non si sia migliorata ma è solo Vettel che vola ed è Vettel che fa una pole strepitosa! Lo seguono Verstappen, Ricciardo, Raikkonen, Hamilton, Bottas, Hulkenberg, Alonso, Vandoorne e Sainz.

Altri contenuti
Suzuki: le novità al MIMO 2021
Auto Ibride

Suzuki: le novità al MIMO 2021

La presenza del marchio di Hamamatsu al Milano Monza Motor Show 2021 si incentra sulle proposte ad alimentazione ibrida e su moto (ci sarà anche Marco Lucchinelli) e Marine: spazio anche al motorsport con Swift Sport R1 ed alle concept con il prototipo Suzuki Misano dello IED.