Brabus Rocket 900 Cabrio al Salone di Francoforte 2017

La Mercedes S 65 AMG Cabrio diventa più potente e aggressiva nella versione Rocket 900 preparata da Brabus e pronta ad esordire al Salone di Francoforte 2017.

Debutterà al Salone di Francoforte 2017 la Brabus Rocket 900 Cabrio, ultima elaborazione del preparatore tedesco basata sulla sportivissima Mercedes S 65 AMG Cabrio.

Al centro della personalizzazione messa a punto da Brabus c’è il potente motore V12 biturbo della Classe S 65 AMG la cui cilindrata è stata portata da 6 a 6,3 litri dai tecnici di Bottrop. Tra le modifiche ci sono l’impiego di pistoni forgiati e di un nuovo turbocompressore, oltre a collettori di scarico specifici, cilindri dai fori allargati, albero a gomiti in acciaio dalla corsa più lunga rispetto a quello originale e cambio a sette marce automatico adattato per gestire le elevate forze in gioco.

Secondo Brabus, infatti, la potenza della Rocket 900 Cabrio sale a 900 cavalli, come si intuisce dalla sigla usata per il nome della vettura, mentre la coppia raggiunge la ragguardevole cifra di 1.500 Nm. Le prestazioni crescono di pari passo e consistono in una velocità massima di 350 km/h e in un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 3,9 secondi. Tutto ciò fa di questa versione “rivista e corretta” della Mercedes S 65 AMG la cabriolet a quattro posti più potente al mondo.

L’altezza da terra del corpo vettura è abbassata di 15 millimetri e a completare l’opera arrivano un nuovo impianto di scarico progettato per amplificare il suono del V12 biturbo, numerosi elementi aerodinamici in carbonio grezzo che possono essere ordinati con finitura opaca o lucida e il diffusore Brabus in carbonio. Di grande impatto visivo si confermano invece i cerchi Brabus Monoblock da 21 pollici con pneumatici Continental SportContact 6 nelle misure da 255/35 ZR 21 all’anteriore e 295/30 ZR 21 al posteriore. In opzione ci sono poi i cerchi Platinum Edition da 22 pollici con gomme 255/30 ZR 22 e 295/25 ZR 22.

Uno sguardo all’abitacolo della Brabus Rocket 900 Cabrio mette in evidenza la strumentazione dedicata, con tachimetro dotato di fondo scala a 400 km/h e un abbondante di uso di rivestimenti in pelle, elementi in alluminio, come le levette del cambio dietro il volante, e inserti in pregiato legno. Resta comunque ampia libertà di scelta per la clientela che può personalizzare gli interni attingendo a una specifica lista delle opzioni nella quale abbondano gli accessori in carbonio.

Oltre che come vettura completa con il nome di Rocket 900, il pacchetto di modifiche Brabus per la Mercedes S 65 Cabriolet è disponibile anche per l’acquisto singolo, ovvero per essere applicato su una vettura già di proprietà del cliente.

Brabus Rocket 900 Cabrio Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Mercedes GLA 200d Sport 4Matic: la prova su strada

Altri contenuti