Formula E: Il team DS Virgin Racing in gara 2 a Berlino

Un quinto ed un settimo posto con Lopez e Bird e quarto posto in classifica costruttori.

La Formula E concede il bis a Berlino, precisamente nell’aeroporto di Templehof, dove le Mahindra sembrano trovarsi particolarmente a loro agio in particolare Rosenqvist che ha già vinto gara 1. Infatti, lo ritroviamo come uno dei protagonisti anche in gara 1.

Il pilota svedese è stato seguito in maniera intelligente da Buemi che ha poi chiuso la gara in prima posizione, comunque è riuscito a mettersi davanti a Di Grassi, proprio per la gioia di Buemi che ha beneficiato del risultato ai fini della classifica piloti.

Intanto il team DS Virgin Racing ha dimostrato di essere molto competitivo sia in corsa che in qualifica e i due piloti hanno dato spettacolo anche con un duello interno in cui Bird ha rischiato di andare a muro per superare Lopez.

Così, alla fine il pilota argentino è finito quinto, quindi facendo peggio di gara 1 dove era riuscito a tagliare la bandiera a scacchi a ridosso del podio, mentre l’inglese ha migliorato la sua posizione rispetto alla prima delle manche che si sono corse a Berlino.

Infatti, Bird ha chiuso la seconda gara in settima posizione, riuscendo a migliorare di una piazza il risultato maturato in gara 1. Tutto questo ha portato il team DS Virgin Racing in quarta posizione nella classifica costruttori dopo 8 gare.

Meno brillante la posizione dei piloti con Lopez settimo e Bird ottavo nella graduatoria riservata ai driver.

 

DS7 Crossback E-Tense Louvre: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

DS7 Crossback: stile e tecnologia

Altri contenuti