Formula E: il team DS Virgin Racing è quinto in gara1

Ottima rimonta di Sam Bird dopo le qualifiche segnate da problemi tecnici.

La stagione di Formula E approda a Montréal, capoluogo della provincia canadese del Québec, per gli ultimi 2 appuntamenti di stagione, precisamente l’undicesimo ed il dodicesimo. Chiaramente, dopo le strepitose gare di New York il team DS Virgin Racing era partito con i favori del pronostico, ma i due alfieri della squadra francese Lopez e Bird, hanno dovuto affrontare una partenza poco favorevole in Gara 1.

Una situazione dovuta ad un problema al software di gestione del motore elettrico che ha impedito ai piloti di sfruttare tutti i 200 kW disponibili nella mappa da qualifica, costringendoli a poter contare solamente sui 170 kW di potenza standard privandoli del boost.

In gara 1 Lopez si ritira al 25esimo giro dopo un contatto con le barriere generato da una repentina perdita di aderenza dell’asse posteriore della sua DSV-02 in fase di inserimento alla Curva 8, mentre Sam Bird conquista la sesta piazza dopo una rimonta di ben dodici posizioni, e poi, complice la squalifica di Sébastien Buemi a seguito delle verifiche tecniche post-Gara 1, passa in quinta posizione.

Quindi un risultato importante, che conferma le doti del pilota inglese e le ambizioni del team DS. Adesso, non rimane che tentare l’assalto alla gara 2, magari sperando in risultati migliori per entrambe le monoposto, ma la squadra francese ha tutto il potenziale per farlo al meglio, per cui ecco che si prepara al secondo start con la consapevolezza e la maturità di avere le carte giuste da giocarsi nell’ultimo appuntamento stagionale.

 

DS7 Crossback E-Tense Louvre: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

DS7 Crossback: stile e tecnologia

Altri contenuti