Formula E: DS Virgin Racing sbarca a New York con due piloti inglesi

La DS Virgin Racing parteciperà al penultimo appuntamento del Campionato di Formula E con i due piloti inglesi Sam Bird e Alex Lynn.

Il Campionato di Formula E, riservato alle monoposto elettriche, sta volgendo al termine. Il 14, 15 e 16 luglio si terrà a Booklyn, New York, la penultima tappa di questa emozionante competizione ecosostenibile. Tra gli indiscussi protagonisti troveremo ovviamente il team DS Virgin Racing che nella gara che si terrà negli USA dovrà fare a meno del pilota argentino José Maria López. Al suo posto troveremo Alex Lynn che di solito ricopre il ruolo di pilota tester e di riserva, ma che in questa occasione affiancherà il compatriota britannico Sam Bird.

“Debuttare in Formula E a New York è un momento magico. Con una griglia così competitiva la preparazione è sicuramente cruciale – ha dichiarato Alex Lynn – abbiamo lavorato duramente con i nostri ingegneri, sul simulatore e in pista. L’auto è performante e so di poter essere una risorsa per la squadra.”

Grazie agli ottimi risultati ottenuti, compresi gli importanti punti conquistati nella precedente gara che si è svolta a Berlino, la DS Virgin Racing risulta saldamente al quarto posto, forte di ben 40 punti di distacco dalle dirette avversarie.

La gara cittadina che si correrà nella Grande Mela dispone di una impegnativa pista lunga 1,953 km, caratterizzata dalla presenza di dieci curve e da velocità massime consentite pari a 195 km/h. I piloti dovranno sfidarsi nelle giornate di sabato e domenica su due differenti distanze di gara (43 giri sabato e 49 domenica), cosa che richiederà ancora più impegno ai vari team che parteciperanno alla competizione. Piloti, squadra e tifosi della DS Virgin Racing durante l’appuntamento di New York potranno contare anche sul sostegno di Sir Richard Branson, fondatore della Virgin, imprenditore eclettico e filantropo con la passione per le sfide estreme.

Alex Tai, Team Principal ha infine commentato così l’arrivo dell’importante gara e la partecipazione di Lynn alla competizione: “Siamo molto impressionati da Alex e penso che con Sam possa costituire un’eccellente accoppiata. La squadra ha svolto un lavoro fantastico a Berlino mostrando un alto livello di competitività. Ma possiamo andare ancora più lontano, puntando ad un podio a New York. Per la nostra squadra New York è un evento molto speciale. Vi saranno molti avvenimenti al di fuori della pista, come ad esempio l’Innovation Summit, durante il quale Sir Richard Branson si rivolgerà a circa 250 dei membri più influenti della città per discutere il loro ruolo nell’affrontare i cambiamenti climatici.”

DS Virgin Racing sbarca a New York con due piloti inglesi Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

DS7 Crossback: stile e tecnologia

Altri contenuti