Connettività: la Seat DriveApp disponibile nel Google Play Store

I contenuti dell’applicazione vengono visualizzati direttamente sul display infotainment della vettura: con Seat DriveApp, “lanciata” in Spagna e di prossima estensione su tutti i mercati nei quali Seat è presente, il conducente può accedere, online e da remoto, ai dati sullo stato del veicolo.

Un’applicazione multimediale che permette all’utente il controllo sui parametri vettura: è la novità che Seat presenta come ultima evoluzione fra i dispositivi di connessione da remoto.

Con Seat DriveApp, sviluppata per Android e disponibile nel Play Store di Google, il marchio di Martorell mette a segno un importante traguardo: è il primo costruttore automobilistico in Europa ad offrire ai clienti una App compatibile con Android Auto, applicazione stand-alone scaricabile su tutti i device portatili che abbiano, come requisito minimo, Android 5.0 Lollipop.

Nel dettaglio, Seat DriveApp – progettata presso il Centro Tecnico Seat (“hub” dedicato allo sviluppo delle tecnologie di connettività rivolte alla produzione delmarchio catalano) e compatibile anche con gli standard Apple CarPlay e MirrorLink, già presenti nei relativi store – permette la visualizzazione, da parte dell’utente, dei contenuti di applicazione direttamente sul display infotainment della vettura: i valori di pressione degli pneumatici, ad esempio; o i dati di consumo; ulteriori aggiornamenti, funzioni e servizi saranno via via implementati nelle prossime settimane.

La nuova Seat DriveApp è già disponibile in Spagna: gradualmente, il servizio sarà esteso nei mercati sui quali Seat è presente. L’obiettivo, comunicano i vertici Seat, è di rendere l’esperienza di guida più semplice ed agevole, nell’ottica della creazione di una rete in grado di fornire servizi di mobilità sempre più “user friendly”.

Con questa mission, Seat – prima azienda automotive ad avere “lanciato” la tecnologia Smartphone Integration compatibile con iOs, Android e MirrorLink – è attiva in prima persona nello sviluppo tenologico dei servizi di connettività mobile: presente da due anni in forma ufficiale al Mobile World Congress di Barcellona (rassegna annuale dedicata alle novità di settore, nonché una delle vetrine più importanti, a livello internazionale, per la presentazione delle nuove tecnologie di connettività da impiegare nella produzione automobilistica), Seat detiene una serie di accordi con partner di settore (da Travipay a SABA), rivolti ad uno sviluppo sempre più semplice delle soluzioni di mobilità che procedono di pari passo con il mercato dell’elettronica di consumo.

Seat Arona: le immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Nuova Seat Ateca 2021

Altri contenuti