Citroen chiude al quinto posto nel Rally di Polonia

Lefebvre si porta a ridosso del podio la C3 WRC Plus dopo una gara in salita

Non è stato certo un weekend semplice quello di Citroen durante il Rally di Polonia, le condizioni del fondo, la situazione meteo, qualche errore di troppo, hanno condizionato l’andamento della gara, ma comunque, si è visto un miglioramento rispetto alla tappa italiana in Sardegna.

Infatti, alla fine del rally, proprio nella Power Stage, Lefebvre con un quinto posto è riuscito a riportare la vettura del Double Chevron a ridosso del podio, precisamente in quinta posizione, proprio nel giorno della doppietta targata Hyundai, con Neuville vincitore e quindi primo sfidante di Ogier nel mondiale e Paddon ottimo alfiere che ha fatto gioco di squadra nei momenti cruciali.

Anche Mikkelsen è riuscito a portare punti alla Citroen con un nono posto finale che è apprezzabile considerando l’incidente in cui era incappato il primo giorno. Si è visto più che in Sardegna il potenziale del norvegese, che comunque era alla sua prima esperienza con la vettura francese sul fango, e avrebbe potuto ottenere di più considerando i suoi risultati in Polonia nel recente passato.

Ora ci sarà un’altra chance per Mikkelsen al Rally di Germania, il pilota sta contribuendo allo sviluppo della C3 WRC Plus e non è detto che non possa continuare la sua avventura al volante della vettura francese. Chiaramente, dovrà ottenere molto di più del nono posto, ma ha tutte le carte in regola per crescere, anche perché già in Polonia ha fatto vedere dei risultati interessanti in alcune prove speciali.

 

 

Nuova Citroen C3 2020: immagini ufficiali inedite Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Citroen C3 Aircross 2021

Altri contenuti

Elettrificazione “per tutti” e nuovi servizi alla mobilità al centro della rassegna lombarda che costituisce un’importante manifestazione per la ripartenza dell’intera filiera automotive dopo l’emergenza sanitaria.